Nintendo rimuove la censura dei contenuti per adulti dall’eShop

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 22-03-2013 9:04

eshop

Nintendo si è finalmente decisa dopo un alto tasso di critiche, a rimuovere la censura dei contenuti per adulti sull‘eShop del WiiU e del 3DS.

Fino a ieri, per accedere a contenuti +18 bisognava attendere una determinata fascia oraria, questo per difendere i minorenni dalla visione di materiale non adatto. Fin qui nulla da ridire, il problema è che anche i maggiorenni non avevano accesso a tali contenuti, questo perchè in Germania vige una politica molto severa. Come sapete Nintendo Europa ha sede proprio in questa nazione, per cui è stata costretta ad adeguarsi alle normative tedesche.

Ieri Nintendo ha deciso di rimuovere questo limite e quindi di rendere pubblici i contenuti a tutte le ore e per tutti gli utenti. Questo significa che non sarà più necessario attendere la fascia d’oraria appropriata per scaricare la demo di ZombiU su WiiU e cosi via dicendo. Che sia una mossa per attirare altri consumatori ad acquistare il WiiU? Molti definiscono questa console come un FLOP, difatti il noto colosso giapponese, si è visto costretto a ridurre i prezzi sia della versione basic che premium e limited a causa delle scarse vendite.

Il Wiiu è innovativo, divertente, coinvolgente, una bella console, ma di certo non può essere considerata una piattaforma nextgen, considerando che a fine anno arriverà nei negozi la Playstation 4 dotato di un comparto grafico mostruoso per non parlare delle altre specifiche hardware. Cosa ne pensate del WiiU? Credete che sia un FLOP o una console nextgen? Per ora non vi sono ancora titoli in grado di attirare la maggior parte dei giocatori, per cui non ci resta che attendere l’E3 2013, in cui Nintendo, sicuramente coglierà l’occasione per svelare l’arrivo di nuovi titoli  per tale piattaforma, o almeno cosi speriamo.

Nel frattempo vi invitiamo a lasciare un commento con le vostre considerazioni personali.