Ninja Theory difende il nuovo Dante !

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 27-09-2010 7:21 Aggiornato il: 31-08-2015 15:35

Durante il Tokyo Game Show , Capcom e Ninja Theory , hanno presentato il nuovo Devil May Cry , che anziche suscitare interesse e gioia nei fans della serie , non ha fatto altro che alzare un polverone di critiche per via del nuovo aspetto del protagonista chiamato Dante.

«Non credo che convinceremo i giocatori hardcore finché non avranno la possibilità di provare il gioco. Conosciamo bene la storia del gioco. Non è un allontanamento totale. Avrà il suo posto nella maggior parte di quel che già conosciamo»

Alex Jones di Capcom America ha aggiunto :

«Per quanto riguarda il redesign di Dante, abbiamo pensato di farlo meno modaiolo e un po’ più spigoloso. Ho subito pensato che avremmo dovuto renderlo un po’ più duro.»

«La gente è molto appassionata di questo personaggio e ha sentimenti molto forti verso quel che credono che il personaggio debba essere. La prima volta che si incontra qualcosa di nuovo, beh, il cambiamento può essere spaventoso, e noi lo capiamo. Non è una reazione imprevista. La nostra intenzione è comunque quella di convincere questa gente, e la cosa buona del fatto che ne stiano parlando è che ci danno l’opportunità di fargli cambiare idea»

Riuscirà il nuovo giovane eroe a prendere un posto nel cuore dei videogiocatori ? Nonostante non sia paragonabile al famoso Dante che ci ha accompagnato durante tutti questi anni , avrà anche esso delle carte da giocare al contrario di Neo che non è riuscito nell’intento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato