Michael Pachter parla del WiiU

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 05-06-2013 9:37

Il noto analista Michael Pachter, in data odierna, ha parlato del WiiU, affermando che la piattaforma di Nintendo, potrebbe diventare in futuro una first party se le vendite non aumentano.

Michael Pachter

Ecco le sue parole :

Credo che i giochi che Nintendo presenterà per WiiU nel corso dell’E3 determineranno le capacità della console di resistere o meno sul mercato per un breve o lungo periodo. Dovendo fronteggiare console del calibro della PS4 e della Xbox One, Nintendo rischia di perdere ulteriori quote di mercato sopratutto se i contenuti che presenterà non saranno validi.

Se entro la fine del 2013, Nintendo non riuscirà a rendere il WiiU popolare, molti publisher di terze parti potrebbero abbandonare la piattaforma per dedicarsi alle nextgen di Sony e Microsoft. Di recente, EA ha annunciato di non avere intenzione di produrre giochi per WiiU almeno per ora ma vi sono buone possibilità che la software house abbandoni del tutto la piattaforma e se gli altri publisher seguiranno a ruota libera EA, il WiiU potrebbe diventare una piattaforma first party.

Quello che ha voluto dire Michael Pachter è che se Nintendo non inizia a produrre titoli esclusivi e validi,rischia di diventare una console con titoli esclusivamente prodotti da Nintendo, questo perchè le software house non avrebbero intenzione di produrre giochi su una piattaforma che non viene considerata dai consumatori.

Il 2013 è un anno decisivo per Nintendo, anche perchè tra Ottobre e Dicembre, approderanno sul mercato la PS4 e la Xbox One. Riuscirà Nintendo, in pochi mesi, a far breccia nel cuore dei consumatori e videogiocatori? Riuscirà casa Kyoto a spingere le persone ad acquistare il WiiU, preferendola quindi alle console avversarie? Non ci resta che attendere per scoprirlo, nel frattempo vi ricordiamo che l’E3 2013 inizierà domani con la conferenza di Konami. Per quanto riguarda Nintendo, terrà un Direct, Martedi alle ore 16.00.