Fortnite Stagione 2: Tante novità dalla Mitologia Greca

Fortnite Capitolo 5: Le novità della Stagione 2

Con l’apertura del misterioso Vaso di Pandora, un oggetto leggendario dal potere senza precedenti, l’Isola è stata invasa dalle maestose figure dell’Olimpo. Il Monte Olimpo stesso, dimora delle divinità, si staglia all’orizzonte, dominando il paesaggio con la sua imponente presenza. Tuttavia, la sua comparsa non è solo un evento scenico; è diventato il palcoscenico di una lotta divina senza precedenti.

Avete già saputo che la Stagione 2 di Fortnite ha portato grandi novità per la modalità LEGO?

Le novità della Stagione 2 di Fornite tra Miti e Mortali

Tra le divinità che hanno varcato i confini dell’Isola, si trovano gli implacabili Ade e il possente Zeus, signore del fulmine. Questi potenti dei, insieme ad altri come Ares, Artemide e Persefone, ora dettano il destino degli abitanti dell’Isola, scatenando la loro ira su chiunque osi sfidarli.

Ma c’è speranza anche per gli abitanti dell’Isola. In un’abile mossa strategica, gli avventurieri hanno deciso di utilizzare le armi e i poteri stessi delle divinità contro di loro. Grazie al Capitolo 5 – Stagione 2: Miti e Mortali, i mortali possono ora affrontare il divino con le stesse armi usate dagli stessi dei.

I Luoghi Iconici dell’Olimpo su Fortnite

L’arrivo delle divinità ha portato con sé anche luoghi iconici, riflessi della mitologia greca che ora punteggiano l’Isola di Battaglia Reale di Fortnite.

  • Monte Olimpo: La dimora delle divinità stesse, con il monumento di Zeus che domina il cielo, osservando ogni mossa degli avventurieri.
  • Cupo Cancello: Un portale verso il Mondo Sotterraneo, presidiato dal formidabile Cerbero, il mastino a tre teste.
  • Il Mondo Sotterraneo: La dimora di Ade, dominata da un’atmosfera oscura e sterile, attraversata da fiumi d’acqua pericolosa.
  • Campo di Battaglia del Mastino: L’arena dove Ares accetta sfide da ogni angolo dell’Isola, desideroso di vedere il sangue versato in suo onore.

Questi luoghi non solo aggiungono profondità al paesaggio di Fortnite ma offrono anche sfide e opportunità per gli avventurieri audaci che osano esplorare i territori dei potenti dei.

Armi e Poteri dell’Olimpo: Affrontare i Dei con le loro Stesse Armi

La vera sorpresa arriva con le armi e i poteri mitici delle divinità, ora accessibili agli abitanti dell’Isola grazie al Capitolo 5 – Stagione 2: Miti e Mortali.

  • Folgore di Zeus: Gli avventurieri possono sollevarsi in aria e scagliare fulmini contro i loro nemici, emulando il potere del re degli dei.
  • Fucile pesante Guardiano: Forgiato da Efesto per Cerbero stesso, può infliggere danni devastanti.
  • Mitraglietta Araldo: Implacabile e spietata come lo stesso Ade.
  • DMR Cacciatrice: Un’arma mortale a lunga distanza, perfetta per colpire anche gli dei.
  • Fucile d’assalto Tempra di guerra: Preferito da Ares stesso, ideale per il combattimento ravvicinato.

Con le Ali di Icaro, è possibile sollevarsi nei cieli e combattere dagli alti mentre ci si scontra con le divinità.

Pass Battaglia Miti e Mortali: Sblocca il Potere degli Dei

Il Pass Battaglia Miti e Mortali offre una serie di ricompense epiche, tra cui costumi ispirati agli dei stessi.

  • Cerbero, Afrodite, Poseidone, Medusa, Zeus, Artemide e Ade sono solo alcune delle ricompense disponibili.

Con il Pass Battaglia, gli avventurieri possono sbloccare queste e molte altre ricompense, avanzando nel loro viaggio per diventare leggende viventi.

Fortnite, con il Capitolo 5 – Stagione 2: Miti e Mortali, ha introdotto una nuova era di avventura e sfida, dove il confine tra mortale e divino si fa sempre più sottile e il destino dell’Isola è nelle mani di coloro che osano sfidare gli stessi dei.