Epic Games introduce i rimborsi fai da te: Come funzionano e quando è possibile richiederli

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 19-05-2020 14:18

Arrivano nella piattaforma Epic Games due nuove funzionalità, di cui una di esse decisamente molto gradita agli utenti, già presente su Steam da tempo, parliamo naturalmente dei rimborsi fai da te.

Come funzionano i rimborsi fai da te con Epic Games

Come suggerisce il nome stesso, con i rimborsi fai da te è possibile restituire dei giochi acquistati e ricevere il rimborso senza passare per l’assistenza tecnica, a patto che vengano rispettati dei requisiti.

Potete chiedere rimborso su tutti i giochi ma con delle limitazioni, ossia il gioco non deve essere stato acquistato oltre i 14 giorni e non deve superare le 2 ore di gameplay.

Per chiedere il rimborso vi basterà recavi nella scheda Transizioni, da li poi scegliere il gioco da restituire e infine cliccare su Rimborso. Epic Games ci tiene a precisare che coloro che abuseranno di questa funzionalità verranno penalizzati con un blocco.

Inoltre pare che non sia possibile ricevere rimborso nei giochi dove si viene banditi per qualsiasi motivo. Una seconda funzionalità introdotta quest’oggi è la keyless, ossia la possibilità di riscattare giochi nell’Epic Games senza l’ausilio di Key, passando direttamente da venditori terzi.

Come accade su Steam, è possibile aggiungere i giochi alla propria libreria una volta acquistati nei siti supportati, senza dunque riscattare la Key nell’Epic Games. Interessante non trovate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato