Epic Games: “Gli sviluppatori devono scegliere il costo dei DLC!”

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 28-10-2011 9:33

Il presidente di Epic Games, Mike Capps, ha parlato sul futuro dei DLC rilasciando una dichiarazione che vi riportiamo di seguito. 

“Attualmente il costo viene scelto dai produttori di hardware quindi Microsoft, Sony e Nintendo che impostano dei prezzi fissi. In un futuro non troppo lontano anche su console come su PC grazie alla piattaforma Steam, saranno gli sviluppatori a scegliere il costo dei vari contenuti. Se un team di sviluppo vuole abbassare i prezzi o rendere gratuiti i DLC attualmente non può farlo ma con Steam le cose cambiano. Le grosse aziende di hardware ovvero coloro che creano le console, si ostinano con i prezzi fissi”

Il ragionamento di Epic non fa una piega, attualmente si paga tutto, di gratuito vi è poco cosi come di contenuti a basso costo. Ogni tanto Microsoft cosi come le altre compagnie decidono di fare dei tagli di prezzo su vari contenuti ma non è questo che intende Mike, immaginate un futuro dove molti DLC sono gratuiti ed altri hanno un costo “UMANO” !

Dopo tutto non tutti amano spendere decine di euro per un pacchetto di mappe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato