EA: Non abbiamo intenzione di realizzare remastered

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 17-10-2015 11:02

In questo ultimo periodo è esplosa la moda dei remastered, Capcom e molte altre aziende decidono di portare su nextgen titoli già visti su oldgen ma con un comparto audio e video rimasterizzato in alta definizione, piuttosto che proporre delle nuove IP, per fortuna non è il caso di EA che si è espressa contraria a questa politica.

EA

EA contraria ai remastered

Non siamo interessati a rimettere in sesto i vecchio giochi per poi rilanciarli sul mercato quindi non aspettatevi remastered di Mass Effect, Medal of Honor o altri titoli. Quando i publisher lanciano vecchi giochi su console nuove è come ammettere di essere rimasti a corto di idee.

EA non ha tempo materiale per mettersi a realizzare dei remake, gestiamo l’intero portfolio guardando sempre avanti. Per molte compagnie è un modo per incrementare i ricavi, costano poco, le IP sono già conosciute e per cui i remastered si possono fare e va bene cosi ma noi non siamo intenzionati a procedere per questa strada.

Non fa assolutamente parte della nostra politica. Ai vecchi tempi la retro compatibilità era usata per convincere i genitori a comprare al ragazzo la nuova console, presa la piattaforma la roba vecchia finiva all’asta. Supporteremo la retro compatibilità su Xbox One ma non vuol dire che realizzeremo dei remake.

Rigiocare le vecchie glorie del passato ma con un comparto grafico di nuova generazione ha il suo fascino, basti pensare a Uncharted Drake Collection ma allo stesso tempo non ha senso acquistare una nextgen per giocare titoli del passato (e qui non parliamo di retro compatibilità).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato