Dying Light 2 dura 500 ore? Techland chiarisce

Pubblicato da: x0xShinobix0x- il: 10-01-2022 9:46

Una delle caratteristiche che solitamente si prende in considerazione prima dell’acquisto di un gioco, è la sua longevità, oltre naturalmente il comparto grafico ed altri aspetti non di poco conto. E’ risaputo che come si suol dire il troppo stroppia e lo stesso discorso vale per una longevità al di sotto della media, sopratutto se si spendono 70/80 euro circa per l’acquisto di un gioco.

Chi mette mani al portafoglio solitamente si aspetta che il titolo acquistato abbia una longevità così generosa da durare nel tempo, ma quando questa diventa eccessiva difficilmente si arriva ai titoli di coda. In questo ultimo periodo sta circolando sulla rete la notizia che la durata di Dying Light 2 si attesti sulle 500 ore, una longevità che ha preoccupato e non poco i giocatori, essendo decisamente eccessiva, al punto da spingere Tech Land a intervenire con una dichiarazione.

Dying Light 2 dura davvero 500 ore?

Il team ha dunque affermato:

500 ore è il tempo richiesto per completare al 100% il gioco, vale a dire portare a termine tutte le missioni, completare tutti i finali ed esplorare tutte le aree della mappa free roaming. Chi è interessato alla sola storia principale potrà finire l’avventura in meno di 100 ore, non preoccupatevi.

Quindi se avete intenzione di completare tutto ciò che c’è da fare, esplorare, trovare e raccogliere, allora si, avrete bisogno di circa 500 ore. Se invece volete completare solo la trama principale, dedicandovi di tanto in tanto a qualche attività secondaria o esplorazione, allora il tutto si riduce alle 100 ore circa. Come avviene in ogni gioco la longevità è soggettiva, a seconda di come giocherete.

Vi ricordiamo che Dying Light 2 uscirà il 4 febbraio su PC, PS4, Xbox One, PlayStation 5, Xbox Series X/S e in versione Cloud su Nintendo Switch

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato