Death Stranding: Kojima parla dell’importanza della collaborazione

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 18-10-2019 10:23 Aggiornato il: 18-10-2019 10:24

Il lancio di Death Stranding si avvicina, per l’occasione Hideo Kojima ha rilasciato nuovi dettagli sulla meccanica co-operativa del gioco, scopriamo di cosa si tratta. 

Nuovi dettagli per Death Stranding

In occasione di una recente intervista Hideo Kojima ha dichiarato:

Quando sbloccherete la possibilità di connettervi, cambierete anche il modo di giocare. Potrete costruire un potente per voi stessi ma anche per altri giocatori, consegnare pacchi abbandonati, affrontare i nemici o ignorarli.

Solitamente nei giochi si pensa a se stessi, ad accumulare più denaro possibile o potenziamenti per il proprio personaggio, in Death Stranding invece potrete collaborare con altri giocatori costruendo per loro dei ponti ad esempio, completando strutture lasciate a metà e cosi via dicendo.

Quando vi avvicinerete ad una struttura creata da altri giocatori potrete lasciare un Mi Piace oppure dare il vostro contributo. 

Non appena sbloccata la componente multiplayer avrete dunque la possibilità di collaborare con altri giocatori, nonostante questi non siano presenti nella partita, avrete quindi modo di ultimare le loro costruzioni o creare dei ponti per agevolargli il viaggio e cosi via dicendo.

In attesa che arrivi la Recensione di Death Stranding sul blog, vi ricordiamo che il gioco uscirà l’8 Novembre 2019 su PS4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato