CSI ritorna: si riparte dalla grande mela

Pubblicato da: matrixneo84- il: 26-11-2008 12:24 Aggiornato il: 29-08-2015 11:06

Crime Scene Investigation New York è il nuovo gioco della Ubisoft che rinnova, anche radicalmente, la saga videoludica che prende il nome dall’omonima serie tv. All’inizio era tutto in 2d, poi si passò al 3d e ora è un nuovo ritorno al passato e i protagonisti son tutti disegnati anche piuttosto bene.

il nuovo gioco ubisoft che continua la fortunata serie


Dei cambiamenti così radicali non potevano portare che giudizi così eterogenei: io penso che un cambiamento ci voleva e la sperimentazione potrebbe dare anche i suoi frutti. Forse non è il massimo questa caccia al tesoro degli oggetti: infatti in ogni livello dovrete cercare degli oggetti seminascosti e cliccarci sopra. Non tutti gli oggetti son collegati alla scena del delitto o comunque sono prove: ma il gioco è più complesso di quello che sembra e al tempo stesso più semplice rispetto ai precedenti. La complessità risiede in alcuni minigiochi che trovo anche simpatici: per esempio dovete trovare delle differenze fra 2 immagini, o tracciare il contorno di una macchia di sangue senza uscir fuori, e poi ci son quelli logici come quello di ottenere sia in orizzontale che i verticale il numero 15 avendo numeri dall’1 al 9. Semplice perché non avete i tool classici a disposizione in quanto verranno usati automaticamente quando necessari e poi la scena è statica, niente navigazione ne in 2d o 3d. Una cosa interessante è il modo di interrogare i testimoni: a seconda delle prove che gli esporrete loro reagiranno, se positivamente andrete avanti nel caso altrimenti perderete credibilità e l’indagine è a rischio. Ultima osservazione, ma non meno importante, non potrete liberamente scegliere dove andare ma c’è un percorso stabilito: quindi scena del crimine, obitorio, ufficio delle prove e eventualmente quello del procuratore. Giudizio: 7 (Tanto lavoro svolto ma si perde e si acquista qualcosina)
Grafica : 7 (gli artworks sono ben fatti, assenza però di movimento dei personaggi)
Sonoro: 7 (i temi sono ripresi dalla serie televisiva e durante l’indagine risultano comunque piacevole)
Giocabilità: 7 (non immediata, i consigli vi potranno aiutare)
Novità: 8 (rispetto agli episodi precedenti 10, viene comunque premiato lo sforzo innovativo)
Coinvolgimento: 7 (i minigiochi son divertenti ma il resto è scovare oggetti nascosti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato