Cooking Mama Cookstar ritirato dal mercato con accusa di mining

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 07-04-2020 13:20

Quando si parla di mining è inevitabile pensare ai Bitcoin o qualsiasi altra moneta virtuale. Per mining si intende un’operazione che prevede calcoli avanzati e che necessità di hardware all’avanguardia allo scopo di ottenere delle monete virtuali, le quali hanno un certo valore sul mercato.

Cooking Mama Cookstar mina criptovalute?

Quest’oggi non vogliamo parlarvi di Bitcoin naturalmente ma di uno spiacevole evento che ha visto protagonista Cooking Mama Cookstar, accusato di sfruttare gli hardware Switch e PS4 proprio per minare criptovalute che vengono poi trasferite su dei server online, di proprietà ovviamente del team di sviluppo.

I giocatori ignari di questo giocano online mettendo a disposizione la propria banda e l’hardware per questo scopo. Tutte le copie del gioco sono state ritirate prontamente dal mercato per l’analisi ed è inutile dirvi che il team di sviluppo non ha esitato ad intervenire sulla questione affermando che è una pratica scorretta alla quale non si sono mai posti.

Ovviamente il ritiro dal mercato riguarda sia la versione retail che digitale, ma chi ha acquistato e ricevuto o scaricato il gioco potrebbe continuare ad usufruire dello stesso ma senza accedere alle funzionalità online, fino a nuovo ordine si intende.

Uscito sul mercato a fine Marzo 2020, Cooking Mama Cookstar potrebbe uscire nuovamente nei prossimi mesi o appena la situazione viene chiarita e risolta, se avete una copia del gioco in casa, tenetevela stretta perchè potrebbe valere una fortuna qualora non giungesse più sul mercato in versione retail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato