Castlevania Judgment

Pubblicato da: Luca M.- il: 20-11-2008 12:20 Aggiornato il: 02-09-2015 11:10

Konami crea un nuovo picchiaduro esclusivamente per Wii, disponibile in Europa dalla prima metà del 2009. Castelvania Judgment sembrerebbe un normalissimo picchiaduro, con la particolarità dei controlli attraverso Wii Remote e Nunchuk.

L’idea dell’utilizzo del Wii remote, fu del designer Koji Igarashi. La grafica e le texture sono state curate dalla Konami con qualche designers di Elebits e Dewy’s Adventure, che si sono uniti al team di sviluppo di Igarashi.
I personaggi presenti, ripresi dalle serie Dracula e Castelvania, sono i seguenti: Sìmon, Alucard, Maria, Grant Danasty, Trevor Belmot, Sypha Belnades, Carmilla, Cornell, Golem ed altri ancora.

Avrete la possibilità di testare se il Wii Remote farà al caso vostro, tramite il tutorial e provando le combo.
Tutorial che sarà diviso in tre parti (principiante, medio, avanzato) e quindi avrete l’occasione di prendere manualità con i comandi.
Il Nunchuk controllerà i movimenti del vostro personaggio (che si potrà muovere liberamente per la mappa) e la C ci farà saltare o fare un doppio salto. Per eseguire un attacco base, dovrete squotere il Wii Remote, immaginante quanto dovrete scuoterlo per altri attacchi. Scuotendolo continuamente darà vita ad una combo, e tenendo premuto il pulsante B aumenterete la forza del vostro attacco o la Z che eseguirà un attacco impossibile da bloccare. La Z è anche usata per parare gli attacchi, ma visto che non è possibile muoversi durante una difesa, per schivare un attacco potrete anche scuotere il Nunchuk.

Il meccanismo di combattimento non è affatto complicato e non ci sono sequenze di tasti da ricordare. Questo titolo comprende anche una “Mossa Finale” attivabile con un solo tasto quando la vostra barra abilità sarà piena.
Ogni personaggio avrà le proprie abilità. Golem è estremamente lento ma incassa i colpi meglio di un Tyson agli esordi. Maria grazie alla sua aurea potrà volare per un determinato tempo e sarà facilmente controllabile quando attaccherà. Belmot possiede una combo devastante, ma è meglio che siate sicuri di colpire il bersaglio, altrimenti vi ritroverete completamente scoperti. Carmilla sembrerebbe una dei migliori, facilmente controllabile, molto flessibile, attacchi potenti ed attacchi da distanza.

Per non renderlo il solito picchiaduro con mosse finali, combo e combattimenti all’ultimo sangue, sono state inserite delle sub-armi, come coltelli, acqua santa, asce, croci e così via. Usare queste armi, però, vi costerà “cuori” che potranno essere raccolti per la mappa.
Diverse le modalità di gioco tra cui la Castle Mode, dove attraverserete il castello di Dracula dovendo portare a termine determinati obiettivi, come uccidere il vostro avversario con la vostra arma secondaria o fare una combo di 6 hits. Questo vi garantirà come riconoscimento degli oggetti che andranno a personalizzare il vostro personaggio nel corso di questa modalità.
Presente la classica Story Mode. Potrete apprendere di più sul vostro personaggio e completando la modalità sbloccarne di nuovi.
Se vi sentite molto bravi potrete anche provare il Survival Mode o giocare con i vostri amici in un versus mode utilizzanto la Wi-Fi connection.

Castelvania Judgment sembra essere un titolo leggermente diverso dagli altri. I semplici controlli e la buona grafica sono sicuramente dalla sua parte. Anche se la telecamera, durante un combattimento, potrebbe incastrarsi in qualche ostacolo ed ostacolare la vostra visuale. E l’utilizzo continuo del Wii Remote, alla lunga stancherebbe chiunque.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato