Botta e risposta tra Cliff e Capcom!

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 30-10-2012 11:36

Chi non conosce Cliff Bleszinski? Il designer numero Uno di Epic, che ha lasciato la compagnia tempo fa per ritirarsi dalla scena videogiochi, qualche giorno fa, attraverso il social network dell’uccellino, ha avuto un botta e risposta con Capcom.

Cliff ha lasciato il seguente Tweet a Capcom :

Se volete fixare Resident Evil 6, io ci sono, potremo farlo insieme 🙂

Ecco cosa ha risposto Capcom :

Porta la pizza!

Cosa intendeva dire Cliff con quel messaggio? Semplice, Resident Evil 6, nonostante gli sforzi di Capcom, è un autentico disastro per molti giocatori e consumatori, in quanto è afflitto da numerosi problemi. La nota software house è già al lavoro per migliorare il gioco per Dicembre con il rilascio di una corposa patch che aggiunge la possibilità di scegliere il tipo di telecamera, possibilità di giocare alla quarta campagna senza finire le altre e un nuovo livello di difficoltà.

Cliff dopo aver giocato e sicuramente completato il gioco, ha notato numerosi difetti ed ha intenzione di lavorare con Capcom per migliorarli e riportare la saga di RE agli albori, al successo di un tempo, successo che ha perso con il quarto e quinto capitolo. In Resident Evil 6, i giocatori possono vestire i panni di differenti personaggi in un totale di 4 campagne, ambientate in 4 location, ognuna di esse con una trama differente, è come avere 4 resident evil in un solo gioco.  Rispetto al quinto capitolo vi sono dei notevoli miglioramenti, come la possibilità di sparare in movimento, ripararsi e il doppiaggio in italiano.

Personalmente a causa del poco tempo a disposizione, ho avuto modo di completare solo la campagna di Leon e sono rimasto molto soddisfatto dal gioco, l’unica pecca è la telecamera troppo ravvicinata.

Avete avuto modo di completare il gioco? Cosa ne pensate? E’ di vostro gradimento? Quali sono le caratteristiche da migliorare? A voi i commenti e considerazioni personali.