Bandai Namco annuncia Project Cars 2

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 08-02-2017 18:26 Aggiornato il: 16-02-2017 12:13

Bandai Namco annuncia ufficialmente lo sviluppo di Project Cars 2, previsto su PC e console di nuova generazione con supporto VR ed una risoluzione fino a 12K oltre un parco auto composto da 170 vetture. 

Tutti i dettagli su Project Cars 2

  • Numerosi tracciati licenziati e realistici
  • Un parco auto di 170 vetture
  • Supporto per la realtà virtuale (VR) e una risoluzione fino a 12K
  • Nuova modalità di gioco che permette di creare ed ovviamente partecipare a Campionati Online 
  • Una vasta selezione di nuove e vecchie categorie di corse come Rallycross o IndyCar
  • Piste ricche di asfalto, fango, ghiaia, detriti ed ogni altro elemento 
  • Sviluppatore con il motore grafico LiveTrack 3.0, in grado di riprodurre in modo realistico e dinamico lo scorrere del tempo 
  • Previsto il cambio stagioni ed alterazioni climatiche oltre che l’evoluzione del meteo nelle corse
  • Lotta contro Madre Natura grazie alla presenza di neve, ghiaccio ed altri pericoli sul tracciato 

Creato dai giocatori e testato da un team di piloti di fama internazionale, come Tommy Milner, due volte vincitore della 24 Ore di Le Mans, il pilota Audi René Rast, lo stuntman Ben Collins (Skyfall, Doctor Strange) e Mitchell DeJong, campione di rallycross e simracing, Project CARS 2 continua ad essere scelto dai team e dai piloti più forti nel mondo degli sport elettronici e ad offrire un’esperienza di guida ineguagliabile adatta ai piloti di qualsiasi livello con l’assoluta libertà di scegliere cosa e dove guidare. Sempre e ovunque. Con Project CARS 2 potrai sfidare i tuoi avversari online o competere con una IA realistica nel gioco di simulazione di guida più autentico, intenso e tecnicamente avanzato del mondo. Corri senza confini.

Tutti i possessori di un PSVR e probabilmente Oculus Rift o HTC VIVE, potranno partecipare in prima persona alle gare in realtà virtuale. Il gioco è atteso nel corso dell’anno (salvo imprevisti).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato