Assassin’s Creed Syndicate: video-confronto tra la versione Pc e console!

Pubblicato da: AlessioTanca- il: 21-11-2015 11:39

Nei giorni scorsi, sul canale Youtube denominato Rob Cram Gaming, è stato ufficialmente rilasciato un filmato dedicato al tanto discusso Assassin’s Creed Syndicate concentrato più che altro sul comparto tecnico.

Assassin’s Creed Syndicate

Assassin’s Creed Syndicate: video-confronto tra la versione console e quella computer. Ubisoft ha sicuramente fatto un ottimo lavoro

Entrando nel dettaglio, il video è un confronto diretto tra la versione computer e quella console. Questa volta non possiamo che fare i complimenti alla casa produttrice Ubisoft, il nuovo titolo della famosa serie è ottimizzato perfettamente anche su computer, strano ma vero non è stato riscontrato nessun problema.

Che Pc ci vuole per far girare alla perfezione Assassin’s Creed Syndicate?

Tuttavia, è doveroso riportare che il computer utilizzato per tale test è piuttosto potente, a bordo possiamo trovare la seguente componentistica:

  • Processore Intel I5 3570K
  • 2 GPU Radeon R9 295
  • Memoria ram di 16GB
  • Piattaforma mobile Windows 10 a 64-bit

Assassin’s Creed Syndicate: piccola trama

Facendo un piccolo riassunto di Assassin’s Creed Syndicate, in maniera particolare per chi ancora non ha avuto modo di acquistarlo, è stato ambientato nel lontano 1868, nel bel mezzo della rivoluzione industriale, e facendo affidamento all’assassino chiamato Jacob Frye dovremo intraprendere una nuova rivoluzione guidata dalla confraternita, con l’unico scopo di liberare la città di Londra.

Inoltre, prima di lasciarvi al filmato, ricordiamo che nella scorsa settimana è stata divulgata una notizia che ha lasciato intendere che il prossimo Assassin’s Creed sarà ambientato in Giappone. Ovviamente, di ufficiale non c’è ancora niente, prendete il tutto con le pinze.

Che aggiungere ancora, non rimane altro che augurarvi una buona visione fan di Gamerbrain, alla prossima. Continuate a seguirci per restare aggiornati sul mondo dei videogames.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato