Antitrust multa Sony per pratiche commerciali scorrette

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 15-01-2019 7:44

Il difensore dei diritti dei consumatori noto come Antitrust colpisce ancora con una nuova multa, questa volta diretta a Sony, la quale dovrà pagare una cifra di ben 2 milioni di euro per pratiche commerciali scorrette.

Antitrust multa Sony 

Quando l’Antitrust sferra la sua FATALITY non ce n’è per nessuno, questa volta l’obiettivo è Sony Interactive Entertainment Europe, la quale è stata accusata di non trasmettere un chiaro messaggio ai consumatori.

La multa al colosso giapponese è correlata da una dettagliata spiegazione, nella quale viene riportato che:

Le informazioni sulla confezione della Playstation 4 e sul Playstation Store, per quanto riguarda le spese da sostenere per accedere al Gaming Online sono scarse. Anche sul sito i costi da sostenere non sono riportati correttamente.

La gestione di Sony porta i consumatori a credere che non sia necessario un abbonamento a pagamento per poter utilizzare console e videogiochi in modalità multiplayer online. Giocare con altri appassionati online richiede un certo costo che Sony non ha specificato. 

Il giocatore non sa che dopo aver acquistato console e giochi deve sostenere ulteriori costi per il gioco in rete. 

Sony dunque dovrà pagare 2 milioni di euro per non essere stata chiara nei confronti dei consumatori. Chi non sa al giorno d’oggi che acquistando una console per giocare online deve sostenere un ulteriore costo mensile o annuale? A quanto pare secondo l’Antitrust le poche informazioni potrebbero ingannare il consumatore medio.

Cosa ne pensate? Credete che sia giusto multare Sony con 2 milioni di euro? 

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Tester, Recensore, Blogger ,Youtuber e Streamer, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento Videoludico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato