Soulmask annunciato con immagini e dettagli

Soulmask: Annunciato un nuovo Sandbox Open World

In queste ultime ore Qooland Games e CampFire Studio hanno annunciato Soulmask, un nuovo gioco di sopravvivenza open world e sandbox, ambientato nel passato, incentrato sulle antiche civiltà precolombiane.

Nuovo sandbox Open world annunciato

Mentre Death Relives ci ha già portato in un viaggio spaventoso basato sulla mitologia azteca, Soulmask solleva l’asticella offrendoci un’esperienza coinvolgente e ambiziosa. Il giocatore sarà catapultato in un mondo selvaggio e pericoloso, intraprendendo un’avventura senza eguali nei panni di un giovane guerriero “benedetto” da una misteriosa maschera.

La trama si snoda attraverso un lungo viaggio, durante il quale il protagonista deve soddisfare l’insaziabile ambizione della maschera, cercando di conquistare il trono in uno dei regni di questa reinterpretazione fittizia delle civiltà precolombiane del Centro America.

Ciò che rende Soulmask veramente unico è la sua vasta mappa open-world, offrendo ai giocatori l’opportunità di esplorare terre inesplorate, costruire insediamenti, reclutare membri per la tribù e affrontare i clan rivali che cercano di ostacolare la loro ascesa al potere. Il team di CampFire promette un’esperienza di gioco dinamica, adattabile sia a un’esperienza solitaria che a quella multiplayer.

Le lobby multiplayer possono ospitare fino a 70 giocatori, offrendo così un’ampia gamma di interazioni sociali e sfide cooperative. I giocatori avranno la libertà di creare server privati, personalizzando vari aspetti del gioco, dalla ferocia degli animali alla difficoltà dei nemici guidati dalla CPU, fino agli aspetti legati al crafting, alla costruzione delle strutture e alla progressione delle abilità.

L‘Uscita di Soulmask è fissata per il 2024, nell’attesa potrete già provare la DEMO a partire dal 5 Febbraio 2024 tramite lo Steam Next Fest. Con Soulmask la civiltà moderna viene fusa con quella antica, dando vita ad un gioco di sopravvivenza a mondo aperto.