SMITE 2 è ufficiale! Ecco cosa cambia

SMITE 2 annunciato con Trailer e dettagli

Titan Forge Games annuncia ufficialmente il sequel del celebre MOBA, ci stiamo naturalmente riferendo a SMITE 2, il quale è sviluppato in Unreal Engine 5 ed uscirà su Steam con supporto Steam Deck, Epic Games Store, Xbox Series e PS5.

SMITE 2 è ufficiale, ecco cosa cambia

SMITE 2 racchiude tutti gli elementi amati di SMITE e li eleva con grafiche, animazioni e gameplay all’ultimo grido. Ogni aspetto del gioco è stato potenziato: l’interfaccia utente è stata affinata, l’audio aggiornato, gli effetti magici affinati e divinità come Ymir vantano nuove abilità basate sulla fisica. Il passaggio a una nuova tecnologia di backend consente un cross-play all’avanguardia, un’ottimizzazione delle classifiche con nuovi livelli e strutture e un matchmaking migliorato.

Sia i nuovi giocatori che i veterani scopriranno nuovi pantheon, miglioramenti ai kit, modifiche al gameplay e sistemi di reliquie e oggetti rielaborati, consentendo strategie migliori e combattimenti più coinvolgenti. Con l’introduzione di uno slot per il controllo della visuale e nuovi obiettivi sulla mappa dinamica, SMITE 2 presenta due fonti di potere, Forza e Intelligenza, per diversificare le abilità di ogni divinità e assicurare stili di gioco più variegati. Il negozio degli oggetti è stato rivoluzionato per semplificare la creazione degli oggetti e migliorare l’apprendimento dei nuovi giocatori.

Per celebrare i 40 milioni di giocatori di SMITE, è stato introdotto il programma Lascito Divino, che ricompenserà i giocatori per il tempo dedicato al titolo e i successi ottenuti nei 10 anni dalla nascita di SMITE 1. Ogni gemma spesa dai giocatori su SMITE 2 sarà convertita in Gemme del Lascito, utilizzabili per nuovi acquisti. Il programma Lascito Divino include 11 skin esclusive, medaglie, livelli di maestria Oro e skin cross-gen utilizzabili in entrambi i giochi. A partire dal 2024, tutte le nuove skin disponibili su SMITE e acquistabili con le gemme diventeranno cross-gen.

Contrariamente a quanto accaduto con Overwatch 2, SMITE 1 non verrà abbandonato, anzi, continuerà ad essere supportato in concomitanza con il nuovo capitolo, di conseguenza i giocatori potranno decidere il da farsi, dunque se continuare a giocare al primo episodio o se catapultarsi nel due con le rispettive novità.