Chi è Ninja – Il gamer più pagato su YouTube

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 29-11-2019 9:47

Richard Tyler Blevis, conosciuto tra i giocatori come Ninja (e precedentemente NinjasHyper), è uno dei gamers più pagati per le dirette sulle migliori piattaforme di streaming. E’ nato il 5 Giugno 1991 a Detroit  (America) e può essere considerato un giocatore professionista e un Vip nel mondo del web.  

Ninja e una carriera nei videogiochi

Il mondo dei videogiochi è stata la sua passione fin da piccolo e questa sua voglia di competizione ha generato quella che oggi è una vera e propria carriera come player professionale. Infatti dopo la laurea ha cominciato ad iscriversi a tornei e a far parte di clan importanti fino ad arrivare a trasmettere in streming le sue partite fornendo commenti e soluzioni. 

Tutto è partito da Halo 3 nel 2009 dove ha iniziato a far parte di clan come Cloud9, Team Liquid, Renegades e infine Luminosity Gaming (2017) che lo ha reso popolare tra i suoi coetanei. Infatti solo nel 2011 che Ninja è diventato uno streamer di successo a tutti gli effetti iniziando a trasmettere giochi come H1Z1 e PlayerUnknowns’ Battlegrounds arrivando nella classifica di Invitational Squad del gioco della Gamescom. 

Poi con l’arrivo di Fortnite ha cominciato a trasmettere gameplay raggiungendo nel 2017 oltre 500.000 follower e in soli sei mesi superando i 2 milioni di iscritti.  Ma il suo record è avvenuto solo nel 2018 quando su Twitch è stato seguito contemporaneamente da 635000 utenti mentre giocava con Drake, Travis Scott e Juju Smith Schuster a Fortnite. 

Ma Twitch non è il solo trampolino di lancio, a renderlo famoso è stata anche la piattaforma YouTube di cui oggi vanta oltre 22 milioni di follower permettendogli di guadagnare oltre 500.000 euro al mese grazie al gioco di Fortnite, uno dei giochi più gettonati del momento.

Questa sua carriera da giocatore gli permette di collaborare con vari esponenti importanti nell’ambito Gaming come il Red Bull Esport tramite cui è diventato il gamer copertina dell’ESPN The Magazine. Inoltre ha lavorato anche ad un album con l’etichetta discografica Astralwerks intitolato appunto Ninjawerks con 4 pezzi di musica elettronica e rilasciato il 14 Dicembre 2018.

Inoltre ha partecipato anche alla seconda stagione del concorso musicale “Fox The Masked Singer” eseguendo pezzi come “Whip it” e “Old Town Road”, accettando di partecipare solo perché sua moglie Jessica era fan di questo show. 

Con la compagna ha partecipato anche a quale episodio del programma televisivo Family Feud nel 2015 aumentandone la popolarità. 

Ma la sua partecipazione ad aventi di successo non termina qui. Infatti nel 2018, anche se non strettamente legato al calcio, è stato uno degli ospiti d’onore al Super Bowl LIII partecipando ad una pubblicità “The 100 Year Game” della NFL. Nel 2019,  secondo Reuters, lo streamer ha ricevuto circa 1 milione di dollari da Electronic Arts per la promozione del gioco Apex Legends trasmettendolo direttamente su Twitch.

Da Twitch a Mixer

Il 1 Agosto 2019, Ninja è stato il primo a migrare da Twitch alla nuova piattaforma di streaming della Microsoft, Mixer questo perché, come ha rivelato lui in un’intervista, Twitch lo aveva limitato bloccando la crescita del suo marchio. Infatti dopo che Ninja è passato a Mixer, anche altri noti Youtuber hanno fatto lo stesso creando una vera e propria tendenza a favore della piattaforma di Microsoft.

Il 20 Agosto 2019 ha prodotto il suo primo libro vendendo tantissime copie in pochi mesi. Il libro “Get Good: My Ultimate Guide to Gaming” è stato pubblicato da Penguin Random House. 

Ma intorno a Blevis non c’è solo il mondo dei videogiochi, ma anche il suo impegno per il sociale come la raccolta che ha istituito per la Fondazione Americana per la prevenzione al suicidio o quelli raccolti per l’Associazione dedicata all’Alzheimer, regalando premi  e raccogliendo oltre 110.000 promossi durante una dei suoi eventi Fornite Battle Royal Esport. 

Inoltre all’E3 del 2018, il giocatore e Marshmello hanno vinto l’evento Fortnite Pro-Am ricevendo un milione di dollari e versandoli direttamente ad un ente di beneficenza. 

Curiosità su Ninja

  • Ha espresso la sua decisione di non trasmettere con donne per rispetto a sua moglie
  • Nel 2016 è stato segnalato sulla piattaforma Twitch per aver condiviso l’indirizzo di un donatore
  • Nel 2018 segnalò un altro giocatore per avere un ping più alto di lui. 
  • Nel 2018 segnalò un giocatore di Fortnite per lo spining in streaming. 
  • Nel 2018 ha vinto il premio come Creator dell’anno, come personalità dell’anno e come creatore di contenuti
  • Nel 2019 ha vinto il premio presso gli Shorty Awards come Streamer dell’anno su Twitch
  • Pare che stia lavorando ad un film “Ragazzo libero” previsto per il 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

Termini di ricerca:

  • offerta da milioni di euro a ninja twitch