Shadow of the Tomb Raider: Tanti dettagli in ANTEPRIMA

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 15-08-2018 6:51 Aggiornato il: 15-08-2018 6:54

Tra meno di un mese potremo finalmente mettere le mani su Shadow of the Tomb Raider. Quest’oggi vogliamo condividere con voi in Anteprima delle nuove e interessanti informazioni.

Nuovi dettagli per Shadow of the Tomb Raider 

A seguire vi riportiamo tutte le nuove informazioni, che abbiamo deciso di catalogare come lista per agevolarvi nella lettura:

  • Shadow of the Tomb Raider concluderà la storia sulle origini di Lara, diventando quella che tutti conoscono come Tomb Raider, ponendo fine ai piani della Trinità
  • Il gioco ci porta in Sud America
  • L’hub principale del gioco è 3 volte più grande di quello visto in Rise, una vera e propria città 
  • Lara può parlare con i PNG per ottenere le missioni, incarichi secondarie e informazioni sull’area circostante, come la presenza di tombe e oggetti di interesse
  • Lara si troverà ad esplorare grandi giungle e fondali marini
  • Grazie alle nuove meccaniche è possibile sfruttare corda e rampino per raggiungere zone elevate o nei bassifondi e rimanere appesa ai soffitti 
  • Lara può esplorare le profondità di qualunque area sottomarina alla ricerca di tesori, imbattendosi in consumabili per estendere il tempo massimo di immersione 
  • Introdotte le impostazioni individuali per la difficoltà, le quali spaziano in combattimento, enigmi ed esplorazione 
  • In modalità Facile vi è una traccia bianca e brillante a guidare Lara, si ha maggiore tempo per i QTE e i Campi Base sono accesi
  • In modalità Normale la traccia bianca è affievolita con Campi Base spenti e un tempo ridotto per i QTE
  • In modalità Difficile la traccia bianca è Disattivata cosi come i Campi Base, il tempo per i QTE è estremamente ridotto e l’Istinto di Sopravvivenza non funziona 
  • In modalità Deadly Obsession i Campi Base saranno l’unico punto del gioco dove è possibile salvare i progressi 
  • In modalità Facile Lara aiuterà il giocatore nella risoluzione degli enigmi con l’Istinto di Sopravvivenza e un tempo di utilizzo prolungato oltre che dei suggerimenti
  • In modalità Normale Lara aiuterà il giocatore illuminando gli oggetti con l’Istinto di Sopravvivenza ma con un tempo ridotto e pochi suggerimenti
  • In modalità Difficile Lara non aiuterà il giocatore, riducendo allo stesso tempo le sezioni a tempo ed eliminando i suggerimenti
  • In modalità Deadly Obsession  non ci sono aiuti e le sezioni a tempo sono ancora più ridotte. 
  • Lara potrà contare su nuove armi ed equipaggiamenti
  • Il sistema di combattimento prevede molteplici opzioni per lo stealth tra cui una meccanica che consente a Lara di ricoprirsi di fango per ridurre la visibilità del nemico 
  • Lara può nascondersi nella vegetazione o utilizzare quest’ultima per celare i cadaveri 
  • Possibilità di avvelenare i nemici portandoli alla folia 
  • Possibilità di creare oggetti con le piante raccolte, allo scopo di incrementare le abilità 
  • Con la modalità Focus è possibile rallentare il tempo mentre si prende la mira
  • Con la resistenza è possibile subire meno danni durante i combattimenti
  • Con la percettività è possibile disporre di una sorta di Istinto di Sopravvivenza 
  • L’albero delle abilità è stato modificato suddividendolo in gruppi: Sopravvissuta, Cacciatrice e Combattente 
  • Alcune abilità si sbloccano solo dopo aver raggiunto determinati punti della storia o come ricompensa dal completamento di una tomba 
  • Possibilità di comprare o guadagnare nuove parti del costume da combinare tra loro  

Vi ricordiamo che Shadow of the Tomb Raider sarà disponibile dal 14 Settembre su PC, PS4 e Xbox One.

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Tester, Recensore, Blogger ,Youtuber e Streamer, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento Videoludico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

Termini di ricerca:

  • Tombraider shadow campi base qak yaqu