Playstation 4 e il sistema antipirateria!

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 25-02-2013 7:28

Nonostante la PS4 non sia ancora approdata nei negozi, Sony ha già iniziato a parlare di un sistema per combattere la pirateria, sistema inedito, basato sui caricamenti.

Il nuovo sistema, è in grado di confrontare il tempo di caricamento dei giochi originali con quelli masterizzati. Inoltre, è prevista una seconda verifica in cui vengono associati il numero di serie dei prodotti con le informazioni dell’utente.  In pratica, Sony ha escogitato un sistema che una volta per tutte scriverà la parola FINE alla pirateria su console. La domanda sorge spontanea, fino a quando? La PS3 è stata blindata per molti anni, ma alla fine ha ceduto, stessa cosa per la PSP.

Sony punta molto sia a VITA che a PS4, e sta facendo in modo che entrambe le console restino blindate per sempre. Attualmente su VITA è possibile avviare emulatori grazie a un exploit ma non è possibile ancora riprodurre ISO. Alcuni definiscono la PS4 molto potente ma con un hardware facile da bucare, altri invece ritengono che sia molto più blindata di una PS3. Voi cosa ne pensate?  Fino a quando non verrà immessa sul mercato, non potremo conoscere l’esito, se Sony ha studiato un sistema antipirateria perfetto o con delle falle.

Per ora, le uniche console che non sono ancora state violate sono il WiiU, la PSVITA, il 3DS e la PS3 con firmware successivi al 3.56. Se vi siete lasciati sfuggire un nostro articolo riguardante la PS4, allora non vi resta che proseguire con la lettura per conoscere le specifiche tecniche della nuova console :

▪ CPU: x86-64 AMD “Jaguar” con 8 core

▪ GPU: AMD Radeon “next-gen” con performance complessiva di 1,84 TeraFLOPS

▪ Memoria: 8GB RAM GDDR5

▪ Driver Ottico: Blu-ray 6x, DVD 8x

▪ Hard Disk interno: confermato su tutti i modelli

▪ Varie: USB 3.0, Bluetooth 2.1, Wi-Fi IEEE 802.11 b/g/n, Ethernet