Operation Flashpoint 2

Pubblicato da: Luca M.- il: 20-02-2009 11:50 Aggiornato il: 11-06-2015 9:32

Il nuovo titolo guerrigliero di Codemasters sembra pronto a sconvolgere qualsiasi titolo FPS visto fin’ora, offrendo un realismo ed azione senza precedenti con Dragon Rising che sarà disponibile su PC, Xbox360 e PS3 questa Estate.


Il nuovo Operation Flashpoint è mirato agli utenti con una conoscenza di guerra minima. Un crudo e diretto reportage della guerra attraverso le lenti di un videogioco. Della trama si sa ancora molto poco ma comunque è la seguente.
In un mondo posto in un futuro non molto lontano tutte le potenze sono a corto di petrolio. La Russia viene a conoscenza di un’isola, sulla quale è presente una vasta riserva di petrolio, la quale, però viene conquistata dalla Cina insieme a tutto il territorio dell’isola stessa.
I russi chiedono quindi aiuto alla NATO e gli USA si propongono come alleati. Il tutto porta quindi gli USA a invadere l’isola che cercano di spingersi al suo interno.

L’isola di cui abbiamo parlato nella trama è chiamata Skira Island e sarà caratterizzata da ben 220km quadrati di territori esplorabile e diversi tipi di ambientazioni (foreste, montagne e così via).
Operation Flashpoint 2 potrà far vanto di un sistema di distruzione degli oggetti molto particolare. Sarà basato su una tecnologia multi-sezionata che porterà alla distruzione degli stessi in diversi stadi. Inoltre, tutto ciò che distruggeremo rimarrà tale, per renderci conto che la potenza di fuoco utilizzata può creare dei veri e propri disastri.

E’ stato annunciato che tutto ciò che riguarda le armi, dal ricaricarle al poggiarle sulla spalla per poi sparare, sarà perfettamente simulato. Questo, a benificio del realismo di cui il gioco vuole avvalersi. Inoltre, tutte le armi che dovrebbero essere assemblate, dovranno esserlo anche nel gioco prima di essere usate.
A rendere il tutto più emozionante, non potevano non presentarsi anche i veicoli. Saranno circa 50 ed ogni tipo di terreno influirà sulla loro velocitàtenuta. Inoltre, la distruttibilità delle stesse sarà una chiave strategica di OF2.

Per quanto riguarda il multiplayer, dalla versione per PC a quella per console next-gen, non c’è moltissima differenza ma vi elenchiamo comunque le caratteristiche:

Versione PC:

  • 32 giocatori (16 vs 16) in aggiunta ai 256  membri di squadra NPC (8 per squad per giocatore).
  • 8 giocatori in co-op (sempre inaggiunta ai membri di squadra NPC).
  • 4 giocatori nella Campagna + missioni singole in co-op.

Versione console:

  • 16 giocatori ( 8 vs 8 ) in aggiunta ai membri di squadra NPC.
  • 4 giocatori in co-op (sempre inaggiunta ai membri di squadra NPC).
  • 2 giocatori nella Campagna + missioni singole in co-op.

Purtroppo non sono disponibili notizie più precise al momento ma, nell’attesa, vi lasciamo ad un’interessante gallery del gioco. Buona visione !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato