Nuovi dettagli per DayZ da Dean Hall

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 03-06-2013 7:54

I colleghi di VG247 hanno avuto l’occasione di intervistare Dean Hall, colui che si cela dietro Dayz, il nuovo MMO Horror per PC, ed oggi vogliamo condividere con voi le sue parole, ricordandovi che il gioco è previsto per questo mese.

dayz

Vogliamo rilasciare DayZ ad un costo molto basso per poi incrementarlo con il tempo partendo dalla beta fino alla forma definitiva, un pò come è accaduto con Minecraft. Vogliamo usare questa politica per i prezzi anche perchè non vogliamo tanta gente nei server. Parlo della prima release. Vogliamo limitare il numero di persone che giocheranno, per questo motivo stiamo pensando di creare un package supporter che conterrà solo i contenuti più interessanti.  Per fare questo, dovremo vedere le reazioni degli utenti sui forum e discutere tra di noi. Permettere a una cerchia ristretta di giocatori di accedere al progetto è un modo come un altro per ricompensare coloro che ci sono stati vicini durante la realizzazione del progetto, e quando decideremo di rendere il gioco pubblico a tutti, allora lo faremo sulla base di quel prezzo di cui vi ho parlato. Dobbiamo essere certi che i server reggano un traffico intenso. In questa prima fase, i partecipanti potranno avere la possibilità di scegliere un nome per alcuni zombie.

Abbiamo paura di cosa possa accadere ai server di gioco il giorno di lancio. La nostra paura si divide in due tipologie, che nessuno si collegherà allo stesso tempo o che lo faranno tutti insieme causando dei rallentamenti o crash. Quando immetti un prodotto sul mercato, le software house si aspettano che venga giocato fin da subito, faremo tutto il possibile affinchè vada tutto liscio.

Il succo del discorso è che Dayz sarà disponibile a pagamento nella fase Alpha per pochi, e con il passaggio alla beta e alla forma definitiva il costo aumenterà cosi come il numero di giocatori che potranno accedervi. La forma finale invece aperta a tutti avrà un costo basso.