Anteprima Joy Ride

Pubblicato da: noth1ng- il: 05-10-2009 8:47 Aggiornato il: 02-09-2015 11:15

Mettiamo caso che abbiate un avatar perfetto. Con un taglio di capelli stravagante, un viso modellato accuratamente e con abiti o costumi per i quali avete speso veramente molti soldi. Cosa potete farci ? Farlo gareggiare sull’ultimo titolo della Microsoft Game Studios, Joy Ride, ovviamente.


Verso la fine di quest’anno, MS rilascerà questo titolo completamente gratuito che metterà il vostro avatar alla guida di realistici autoveicoli che dovranno gareggiare effettuando degli stunt davvero stupefacenti. Inizialmente, Microsoft Game Studios mostrò questo tiolo all’Electronic Entertainment Expo e successivamente al più recente Tokyo Game Show 2009.

Durante l’E3 quello che Microsoft ha mostrato era un normale tracciato in cui i nostri avatar dovevano riuscire a vincere grazie a delle manovre alquanto divertenti. Al TGS è stato mostrato una nuova pista chiamata Perilous Peaks. Questo posto è meglio definibile come un parco stunt che un vero e proprio circuito. E’ caratterizzato da giganteschi muri in pendenza, enormi salti e via discorrendo. Durante la dimostrazione è stato mostrato come è semplice effettuare qualsiasi tipo di stunt (drifts, barrel rolls, loop-de-loops e midair grabs) con semplicità, solamente guidando il vostro mezzo. Ma potrete anche attivare dei minigiochi di gruppo come quello della consegna della pizza, in cui i giocatori dovranno raccogliere delle pizze sparse in tutto il tracciato e portarle in degli specifici punti ancor più velocemente della competezione.

Quello che differenzia Perilous Peaks da tutte le altre mappe presenti in Joy  Ride, è che questo posto sarà uno di quelli che potranno essere sbloccati dai giocatori. Non è stato dichiarato ancora nulla in merito a come sarà possibile farlo, ma è molto probabile che basterà superare un determinato limite di punteggio, come fece DICE con la mappa di combattimento aereo in Battlefield 1943.
Joy Ride sembra voler essere un gioco aperto a chiunque anche grazie alla sua grafica cartoonesca che lo presenta. Sembra quasi un misto fra i Loony Toons e Team Fortress 2, anche se al momento (durante la dimostrazione) ha sofferto di un frame rate piuttosto basso. Ovviamente il gioco mira ad un pubblico di giocatori piuttosto casuali che apprezzeranno sicuramente i controlli davvero intuitivi ed anche il fatto che le automobili torneranno in piedi dopo dei salti pasticciati o delle curve troppo larghe.

Se siete un membro Gold di Xbox Live, allora Joy Ride sarà completamente gratuito per voi. Ma purtroppo dovrete sborsare ancora dei soldi se vorrete customizzare al meglio le vostre automobili e renderle uniche. Tutto dipenderà da quando “costa”, per voi, il divertimento e se Joy Ride varrà ogni singolo centesimo che ci spenderete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato