Anteprima God Eater

Pubblicato da: noth1ng- il: 04-10-2010 8:56 Aggiornato il: 01-09-2015 14:29

God Eater è stato distribuito in Giappone da non molto e da qualche tempo è stata annunciata una data di distribuzione Americana; l’Europa, invece, dovrà ancora attendere un pochino per avere notizie più precise sulla sua distribuzione. E’ un videogioco d’azione\avventura che ha avuto un buon successo nella terra del Sol Levante e che probabilmente ne riscuoterà altrettanto nelle sue prossime release.

Anche se questo videogioco si basa principalmente sul combattimento, gli sviluppatori (Namco Bandai Games) hanno dichiarato che sarà disponibile una profonda customizzazione del personaggio, armi e “crafting” (parola prettamente utilizzata nei videogiochi e che rappresenta la creazione di oggetti). God Eater è ambientato in una location post-apocalittica, quindi aspettatevi di vedere varie fiamme e desolazione intorno a voi. La città sarà un insieme di porte da esplorare e aree non troppo gradevoli.

Caratteristica del gioco, sono gli enormi mostri che popolano la Terra dopo ciò che le è accaduto e che vi troverete ad affrontare durante la vostra avventura ed ovviamente il modo in cui riuscirete a sbarazzarvene (proiettili e colpi di spada). Le armi, principalmente, saranno di due tipi. Uno di questi (le spade) vi permetterà di colpire ed essere più efficaci da distanza ravvicinata. Le seconde (armi da fuoco) danno la possibilità al giocatore di rimanere a distanza di sicurezza e di essere comunque in grado di eliminare i propri nemici. Tenendo premuto per qualche secondo il pulsante per l’attacco ravvicinato, potrete dare vita ad un attacco molto più potente che inoltre, una volta andato a segno, ricaricherà un pochino la vostra barra di stamina (che normalmente si svuota dopo ogni attacco). La ricarica durerà un pochino, ma quando avverrà, trasformerà la vostra spada in una poco amichevole bocca dentata che addenterà la carne del nemico provocandogli danni piuttosto seri.

L’esplorazione è comunque una parte importante del gioco ed infatti sarete dotati di una comoda minimappa grazie alla quale potrete facilmente trovare la vostra strada (una versione più grande, è accessibile tramite la pressione del pulsante start) ed i vostri nemici, i quali saranno segnati da dei punti rossi. Il gioco prevede anche la possibilità di giocare in multiplayer (cooperativamente) ed avere sempre al vostro fianco un compagno che vi aiuterà ad eliminare i nemici sia infliggendo danni che curando voi stessi.

Il gioco sembra interessante ma purtroppo non abbiamo molte notizie o dettagli a nostra disposizione per poter dichiarare che sarà un vero e proprio successo. Per l’Europa, come dicevamo nell’introduzione, non è ancora disponibile  una data di distribuzione, ma sappiamo che God Eater sarà disponibile su Playstation Portable durante il 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato