Anteprima Batman: The Brave and the Bold

Pubblicato da: noth1ng- il: 22-06-2010 10:03 Aggiornato il: 01-09-2015 14:29

L’ultima volta, con Arkham Asylum, il franchise di batman aveva ripreso il volo. Il gioco si basava su contenuti per adulti (violenza e simili) ed un grafica di tutto rispetto. Stavolta le cose sono diverse. Batman: The Brave and the Bold è orientato maggiormente verso il mondo dei bambini e lo stile grafico è ripreso direttamente dai cartoni animati con protagonista l’eroe pipistrello. Conosciamolo meglio in questa anteprima.


Batman: The Brave and the Bold prende diretta ispirazione dalla serie di cartoni che portano lo stesso nome, non solo per quanto riguarda lo stile grafico. Proprio come succede nella serie TV, anche nel gioco in ogni livello, avrete un nuovo partner al fianco di Batman (saranno inclusi sia i cattivi che i buoni dell’intero universo DC). Il gioco è stato realizzato in modo che due giocatori possano utilizzare la funzione cooperativa di drop-in e drop-out, con l’intelligenza artificiale che prenderà comando del vostro “secondo” in caso di partite solitarie. Ogni personaggio, come sospettate probabilmente, avrà le sue abilità uniche e gadgets differenti, ma Batman sarà quello con la maggior parte dei “giocattolini”.

Lo stile di gioco è essenzialmente un bet ‘em up a scorrimento orizzontale. I comandi sono piuttosto semplici e non dovreste trovare nessuna difficoltà ad impararli e cominciare ad entrare nel ritmo di gioco. Gli attacchi base (quelli meno potenti, per capirci) sono mappati sul pulsante A del Remote, mentre il salto sulla B. Il nunchuck serve per muovere i vostri personaggi nel mondo; con il pulsante C bloccherete gli attacchi, mentre con Z potrete inizializzare un attacco speciale (o utilizzare il gadget che avete equipaggiato al momento). Qualche difficoltà la potrete trovare nell’effettuare le varie combinazioni di tasti di attacco con quelli direzionali, per creare mosse differenti (tenere premuto A e spingere in alto, causerà un uppercut, ad esempio). E’ abbastanza semplice da tenere occupati dei bambini senza  che si annoino, ma è anche ben realizzato, in modo che gli utenti un po’ più avanti con l’età, possano divertirsi comunque.

Ad aggiungere ulteriore divertimento non mancheranno di certo le battaglie contro i boss (ognuno dei quali ha un’abilità diversa). Un esempio è Catman, il quale grazie ad un particolare raggio, riesce a trasformare degli innocenti gattini in delle bestie feroci, alle quali dovranno poi badare Batman ed il suo compagno. Eventualmente, Catman potrebbe trasformare in dei gatti anche il duo di eroi ed a questo punto dovrete cercare di raggiungere il vostro nemico e graffiarlo sulla faccia. Sono dei combattimenti ben realizzati e che offrono sempre una sfida differente.

Batman: The Brave and the Bold è sicuramente un titolo da provare, per i grandi ed i più piccoli. Offre il giusto divertimento senza mai cadere nello scontato. Se siete interessati, sappiate che sarà disponibile su Nintendo Wii e Nintendo DS ad una data ancora da ufficializzare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato