RiMS Racing: Aprilia prende il centro della scena in un nuovo video gameplay

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 06-05-2021 15:26

NACON e RaceWard Studio sono lieti di presentare le prime immagini di gameplay di RiMS Racing, un nuovissimo concept di game motociclistico la cui uscita è prevista per il 19 agosto. Gli esperti dello studio italiano RaceWard hanno sviluppato un gioco che offre ai player un’esperienza senza precedenti, fondendo guida e meccanica e spingendo in avanti i limiti del realismo e della personalizzazione.

Sulla scia della Ducati Panigale V4 R e della MV Agusta F4 RC, viene presentata un’altra delle otto moto disponibili in RiMS Racing: l’Aprilia RSV4 1100 Factory, vincitore di 7 titoli mondiali SBK. Capolavoro di aerodinamica e velocità grazie alle alette integrate e alla carenatura a doppio strato, l’ultima proposta del reparto corse di Aprilia Racing incorpora il motore più potente mai utilizzato, capace di raggiungere i 217 cavalli. Proprio come per ognuna delle moto perfettamente riprodotte nel gioco, l’Aprilia sarà ottimizzata durante i progressi del giocatore utilizzando l’interfaccia meccanica sviluppata da RaceWard Studio.

Le condizioni di gara, lo stile di guida e lo stato meccanico dei componenti hanno un impatto diretto sul comportamento della moto. Portando la personalizzazione al suo livello più estremo e grazie a un sistema fisico che offre una precisione senza pari, RiMS Racing mette in evidenza la connessione tra ogni pezzo del veicolo e pone la meccanica al centro del gameplay.

Per assicurarsi la vittoria, i giocatori potranno smontare completamente la loro moto e sostituire ogni elemento per ottenere il miglior setup possibile, scegliendo tra oltre 500 componenti ufficiali: pneumatici, dischi, pinze, pastiglie, sospensioni, molle, filtri dell’aria, scarichi, pompe dei freni e della frizione, liquidi dei freni, oli motore, ECU, carenature… e molti altri.

Il giocatore può utilizzare diversi strumenti per identificare i componenti meccanici che possono essere potenziati, come il Motorbike Status Check (MSC), che fornisce un’analisi in tempo reale dello stato e delle prestazioni della moto. I player sono ai comandi e selezionano, gestiscono e integrano ogni componente richiesto nel quartier generale del pilota, in una nuovissima funzionalità di gioco.

Questa prima dimostrazione di gameplay porta i giocatori in Germania e Norvegia, evidenziando due delle iconiche location riprodotte in RiMS Racing: il circuito ufficiale del Nürburgring, considerato uno dei più difficili da un gran numero di piloti e con una vasta gamma di curve; e la mozzafiato Atlantic Road, incastonata tra oceano e terraferma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato