Redneck Ed: Astro Monsters Show annunciato con un Trailer

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 09-06-2020 15:22

Lo studio di sviluppo Rustic Fantastic e il team editoriale di 101XP sono lieti di annunciare che il picchiaduro in stile arcade cosmico Redneck Ed: Astro Monsters Show quest’anno sarà disponibile per i PC.

Redneck Ed: Astro Monsters Show è un picchiaduro in stile arcade ambientato in uno show intergalattico. Costretto a cimentarsi in sfide raccapriccianti per recuperare il suo volto rubato, Ed deve sopportare questo tortuoso reality show, cercando anche di abbattere le forze sinistre che si muovono dietro le quinte dello spettacolo.

Con grafica disegnata a mano e ispirata a cartoni animati grotteschi come Ren & StimpyRedneck Ed: Astro Monsters Show conduce i giocatori in alcuni dei mondi più strani e selvaggi che si possano immaginare. Mentre combattete tra orde di alieni assetati di sangue potrete osservare dietro le quinte il funzionamento del game show più sadico dell’universo.

Facendosi strada attraverso i mondi del gioco, il giocatore finirà per ritrovarsi in uno dei possibili finali, determinato dalla serie di missioni secondarie che sceglierà di completare. Ed dovrà sporcarsi le mani portando a termine varie attività per gli alieni locali. Beh, almeno per quelli che non vogliono ucciderlo subito!

Per dare una prima occhiata a Redneck Ed: Astro Monsters Show, una demo gratuita sarà disponibile nell’ambito dello Steam Game Festival, dal 16 al 22 giugno.

“Sono sempre stato appassionato di strani mondi alieni e giochi arcade e, con Redneck Ed: Astro Monsters Show, ho dato libero sfogo alla mia fantasia”, ha detto Olga Makushenko, Managing Director of Premium Games di 101XP. “Il gioco ha delle ambientazioni davvero stravaganti, ma il tutto è avvolto nella satira sullo showbiz, diventata più stravagante che mai nel mondo dei reality e della cultura delle celebrità. Redneck Ed è stato un viaggio che avevo sempre voluto fare e non vedo l’ora che le persone osservino per la prima volta i suoi bizzarri scenari.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato