Red Solstice 2: Survivors – Un nuovo trailer mostra alcune scene inedite

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 26-03-2021 17:58

Red Solstice 2: Survivors presenterà molteplici missioni di tipo diverso e sfide che non vi permetteranno di abbassare la guardia:

Esplorazione: Si tratta di missioni in cui non si è sotto pressione contro il tempo e si può fare la missione al proprio ritmo. La pianificazione è la chiave in Red Solstice 2: Survivors e per sconfiggere l’infezione della Biomassa è necessario studiarla. Questo può essere fatto recuperando la tecnologia da una colonia infestata, individuando la fonte di Biomassa, indagando su una struttura o scortando un gruppo di civili o un convoglio verso la zona di evacuazione.


Stealth: Tu contro il letale Cacciatore! In queste missioni stealth 1 contro 1 devi evitare che la potente creatura Hunter ti mangi vivo. Allo stesso tempo devi comunque completare il tuo obiettivo e arrivare alla fine della missione. In un’atmosfera molto tesa è necessario esplorare attentamente i dintorni ed eliminare gli obiettivi critici per sopravvivere. D’altra parte, sarete anche a caccia per eliminare le creature che stanno diventando una minaccia incontenibile per voi e per l’umanità.

Survival: Sopravvivi a orde di nemici, mantieni una posizione o difendi un bunker da un attacco Strol. In Red Solstice 2: Survivors devi essere pronto in qualsiasi momento a combattere e salvare Marte! Queste sono le più classiche missioni di sopravvivenza in cui si gareggia contro il tempo per finire gli obiettivi assegnati. Tutte le missioni si svolgeranno in ambientazioni diverse, con anche diversi effetti atmosferici. In una missione potresti dover localizzare l’infezione della Biomassa in un reattore e poi sarai chiamato a mantenere la vostra posizione nel deserto contro un gigantesco verme di sabbia.

E non è tutto! Oltre alle missioni primarie, potrai anche esplorare e intraprendere tante missioni secondarie. Sta a te decidere se affrontarle o meno, ma assicurati di essere completamente preparato ad entrare nel campo di battaglia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato