Soluzione The darkness Parte sesta (XBOX 360)

Pubblicato da: Luca M.- il: 20-10-2007 19:55

CITY HALL Oggetti collezionabili: #23, #30 Seguite il percorso fino a raggiungere i bagni; entrate e parlate se volete col senzatetto. [Oggetto collezionabile #23: nell’ultima toilette] Uscite: su dalle scale c’è la prima imboscata della polizia; fate pulizia delle luci, quindi usate i buchi neri per liberare l’area. Se sentite ancora delle voci, vuol dire che l’area non è sgombra: evocate quindi qualche Darkling, oppure ispezionate la stanza con la Tenebra strisciante e poi colpite col metodo che preferite. [Oggetto collezionabile #30: al primo livello di un’impalcatura sul retro della barricata] Procedete ora nella stanza e raggiungete la porta dietro alla barricata, dietro cui si trovano alcuni SWAT: usate un buco nero e liberatevene, quindi scendete le scale e prendete il corridoio. Troverete 3 gruppi di agenti speciali lungo la strada, usate sempre i buchi neri per farli fuori. Arriverete quindi al vagone abbandonato; seguite le rotaie e arriverete all’ultimo posto di blocco. Qui i buchi neri potrebbero non funzionare al meglio; in tal caso, restate nascosti e usate il fucile d’assalto per far fuori i nemici, sporgendovi quel che basta che averli sotto tiro. Quando anche questi sono andati, procedete verso Fulton St. FULTON ST. Andate nei bagni per far mettere la bomba nella valigetta da Butcher, quindi trovate un telefono per chiamare Eddie e prendete il treno per Canal St. CANAL ST. Prendete le scale per il Cimitero Trinità. CIMITERO TRINITA’ Raggiungete la chiesa ascoltando le visioni lungo la strada (vistate se volete la tomba di Jenny, in fondo a destra quando entrate) ed entrate. CHIESA DELLA TRINITA’ Entrate e sentirete la voce di Eddie; andate in fondo alla Chiesa senza correre e appoggiate la valigetta sull’altare, quindi giratevi. Le luci andranno via e sarete sotto il fuoco di diversi poliziotti in tutta la chiesa. Correte a nascondervi verso uno dei due lati della chiesa, evocate velocemente due Darkling, create un buco nero in fondo alla chiesa, selezionate il fucile d’assalto e cominciate a sparare nelle direzioni da cui provengono i proiettili. E’ importante che non restate mai fermi, cercate di passare spesso dietro alle colonne per ripararvi momentaneamente dai colpi. Non appena scompare il buco nero, createne un altro al primo piano del lato opposto della chiesa e, nel frattempo, eliminate i nemici rimasti in basso; non abbiate paura di sprecare proiettili. Nel giro di pochi istanti verranno accese delle luci, quattro SWAT si caleranno dal tetto e altri si posizioneranno ai piani superiori. Ricreate velocemente i Darkling e concentratevi su uno dei due angoli del vostro lato per accogliere con potenti raffiche gli agenti speciali che si calano, quindi create un buco nero al primo piano del lato opposto della chiesa e continuate a fare avanti e indietro per il vostro lato per individuare e uccidere gli altri due SWAT al piano terra. Ora restano solo quelli al piano superiore; quelli sopra di voi non sono una minaccia al momento, lo sono quelli sull’altro lato; nascondetevi dietro le colonne e create dei buchi neri mirati per ucciderli. Non vi resta che uccidere quelli sopra di voi; individuateli evocando alcuni Darkling e mandandoli al centro della chiesa (gli agenti cercheranno di ucciderli e capirete dove sono), quindi sporgetevi quanto basta per creare dei buchi neri in grado di ucciderli. Quando tutti saranno stati uccisi, Eddie vi stordire con delle granate e sarete legati e torturati. Parlate coi poliziotti e, quando uno di loro vi si avvicina facendovi ombra, usate il Braccio della tenebra per far esplodere la valigetta. ENTRATA DEL CASTELLO Oggetti collezionabili: #76, #78 Provate a sparare, scoprirete che manca il proiettile. Uscite dalla botola e scendete dal treno, troverete un alleato mezzo morto con cui parlare. [Oggetto collezionabile #78: sotto la rampa su cui è appoggiato l’alleato, usate la Tenebra strisciante per prenderlo] Procedete ora lungo le rotaie da cui è venuto il treno, troverete due nemici sulla destra; fateli fuori, prendete i cuori (ricordate di farlo con tutti) e prendete la scala dietro di loro. Seguirete un corrimano fino all’ingresso del villaggio e troverete poco meno di 10 nemici lungo il percorso. Andate dritti verso di loro: il primo colpo subito non vi ucciderà e, prima che ricarichino, sarete abbastanza vicini da poterli colpire a morte. Quando arrivate alle porte del villaggio ce ne sono 3: in quel caso nascondetevi sotto le scale e aspettate che si affaccino per seccarli. Entrate ora dalla porta in fondo, aprite un’altra porta, girate a destra e scendete la scala a pioli. [Oggetto collezionabile #78: prendete il tunnel a destra per trovare in fondo la lettera] Prendete il tunnel di fronte e arriverete al Villaggio. VILLAGGIO Oggetti collezionabili: #64, #49 [Oggetto collezionabile #64: lungo il tunnel] Raggiungete la grata in fondo e toccatela per farla cadere, quindi percorrete il fiume a destra, svoltate in fondo a sinistra e salite la scala. Parlate col primo soldato per chiedere di Anthony, quindi andate verso le trincee. [Oggetto collezionabile #49: parlate con Charlie Hazelgrove (l’ultimo soldato lungo la strada) per sbloccare una sottomissione – vedi sezione “Oggetti collezionabili”] TRINCEE Oggetti collezionabili: #83 Salite sul carro armato: Anthony guiderà, mentre voi penserete a sparare sulla torretta. Lungo la strada troverete gruppi di nemici, carri armati e aerei. Superare questo livello non è difficile, perlomeno in modalità Normale. Se non riuscite a farcela, cercate di memorizzare man mano le locazioni dei nemici per sapere dove e come affrontarli la volta successiva; date la priorità ai carri e agli aerei e quando trovate dei gruppi di nemici cercate di sparare in mezzo, il più delle volte colpirete qualcosa di esplosivo che li farà saltare in aria. Una volta in fondo vi cappotterete e dovrete affrontare una strana creatura; semplicemente aggiustate la mira ogniqualvolta necessario e sparatele di continuo in bocca. Non ci metterete molto a ucciderla; quando ciò accadrà, andate da Anthony e parlategli. [Oggetto collezionabile #83: subito dopo aver ucciso la creatura, aprite la porta alla vostra sinistra e troverete la lettera] Quando se ne sarà andato, prendete la strada dietro di lui e seguite i corridoi fino ad arrivare al castello. ENTRATA DEL CASTELLO Oggetti collezionabili: #31, #77, #32, #33 Raggiungete la stanza col treno, salite le scale ed eliminate i due nemici sul corrimano, quindi azionate la leva in fondo a sinistra per aprire il portone. [Oggetto collezionabile #31: dall’altra parte del corrimano] Ora tornate giù, salite sul treno e azionate il motore; arriverete al ormai famoso cannone. Scendete e uccidete i due nemici di fronte (ricordatevi i cuori), dopodichè giratevi: ce ne sono uno sul corrimano in alto, uno dietro al treno che avete usato per arrivare e uno in fondo; sistemali in quell’ordine, quindi salite sul cannone e sparate per aprire il portone del castello. Ora scendete a andate verso il ponte di legno. [Oggetto collezionabile #77: subito prima del ponte, sulla sinistra, di fianco ad una luce] Oltrepassate il ponte e raggiungete le scale. [Oggetto collezionabile #32: di fianco all’ultima luce a destra] Salite ed entrate nel castello. [Oggetto collezionabile #33: all’interno di un arcata nascosta nell’oscurità, in fondo a sinistra] Girate in fondo a destra e scendete nel salone. SALONE DEL CASTELLO Oggetti collezionabili: #84 Scendete le scale, raggiungerete una stanza con dei congegni assorbi-tenebra. [Oggetto collezionabile #84: dietro il cancello di fronte a voi, appena scese le scale] Andate da ognuno di questi per togliere la tenebra che è in voi; dopo l’ultima, verrà fuori un Jackie oscuro. Non dovete ucciderlo, dovete andargli vicino e accettarlo dentro di voi. Togliete le armi e corretegli incontro; una prima volta vi respingerà, corretegli in contro di nuovo e potrete accettarlo dentro di voi. Non sempre questa cosa sarà possibile, vi potrà capitare che il Jackie oscuro vi attacchi; in tal caso stategli un po’ lontani, uccidete con due rapidi colpi i Darkling che evoca, arretrate velocemente se vedete comparire un buco nero. Appena ne avete la possibilità, quindi, correte da lui. ST. MARY OPRHANAGE Andate verso il metrò. FULTON ST. Oggetti collezionabili: #50 [Oggetto collezionabile #50: parlate con Little Petey per sbloccare una sottomissione – vedi sezione “Oggetti collezionabili”] Parlate con Vinny per ottenere le prossime indicazioni, quindi prendete il treno per Canal St. CANAL ST. Oggetti collezionabili: #51, #52 [Oggetto collezionabile #51 // parlate con Enzo Scardina all’uscita per il Cimitero Trinità per sbloccare una sottomissione – vedi sezione “Oggetti collezionabili” // Oggetto collezionabile #52: parlate con Alfred Blackmoore all’uscita per Chinatown per sbloccare una sottomissione – vedi sezione “Oggetti collezionabili”] Andate a Lower East Side. LOWER EAST SIDE Entrate dalla zia Sarah, parlate con lei e con Butcher, quindi tornate alla metrò. CANAL ST. Prendete il treno per Fulton St. FULTON ST. Salite verso Grinder’s Lane. GRINDER’S LANE Dirigetevi verso il cancello principale, dove troverete un uomo di guardia. Fatelo fuori con la Tenebra strisciante, quindi entrate nell’edificio dalla porta da cui siete invece usciti l’altra volta e fatene fuori altri due. Ora entrate e usate nuovamente la Tenebra strisciante per fare piazza pulita nei corridoi fino alla grande stanza con i banconi. Andateci fisicamente e arriveranno 4-5 nemici; rifugiatevi nello stanzino in cui c’erano i soldi l’altra volta e create un buco per sbarazzarvene (un paio dovrebbero restare posizionati lontani dallo stanzino, usate la Tenebra strisciante o le pistole per ucciderli). Una volta liberata questa stanza, andate dritti verso la radio e usatela. Dopo averlo fatto, dal cancello principale arriverà un auto piena di nemici; create un buco nero, eliminate i sopravvissuti e tornate alla metrò.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato