Soluzione Devil May Cry 4 Prima Parte (XBOX 360)

Pubblicato da: Luca M.- il: 07-03-2008 12:33

Birds of a Feather – Missione 1 La missione inizia con una breve sessione d’allenamento su come combatte l’uomo in rosso. Inizierete col testare le vostre armi, dopo sarete pronti a fare dei salti di prova. Per continuare nell’allenamento dovrete essere tempestivi nei salti per superare il tappeto di fuoco dell’uomo in rosso. Aspettate il nemico per cominciare a sparare, di solito attacca prima da sinistra. Correte da destra a sinistra e spiccate un salto poco prima che le pistole siano puntate su di voi. Dovreste saltare sopra la raffica di proiettili, schivando con un salto l’attacco rivoltovi (è più facile da eseguire se starete vicini al nemico). Dopo aver superato un altro paio di prove sui controlli di base, avrete finalmente la possibilità di combattere contro l’uomo in rosso (notate che d’ora in poi avrete un numero limitato di barre vita). Provate ad avvicinarvi più velocemente possibile e iniziate l’attacco con un paio di affondi di spada. Una volta che l’uomo in rosso sarà stordito dai vostri attacchi, potrete eseguire un High Roller e una combo aerea. L’uomo in rosso contrattaccherà con attacchi volanti e colpi di pistola, potrete evitare gli attacchi volanti spostandovi indietro mentre lui salta, e i colpi di pistola sparandogli contro con le vostre pistole mentre avanzate verso il nemico. In breve azzererete l’energia dell’uomo in rosso e partirà una scena filmata che introdurrà la missione. La Porte de l’Enfer – Missione 2 Sarete catapultati dritto nell’azione con un paio di spaventapasseri da fronteggiare. Questi sono lenti e potrete effettuare facili combo, ma cercheranno di accerchiarvi e vi converrà affrontarli uno alla volta per non finire intrappolati. Usate le combo aeree per liberarvi dalla loro morsa, poi proseguite a nord fino a trovare l’entrata di un magazzino. Un alta scalinata vi porterà al piano superiore, ma prima di salire le scale potrete trovare una orb dorata. Sulla parte sinistra del muro della scalinata potrete vedere degli scalini che terminano in una parete. Saltate su questa parete e spiccate un doppio salto per scavalcarla, troverete un’alcova nascosta con l’orb dorata. Recuperatela e poi continuate salendo l’alta scalinata che vi porterà al piano superiore del magazzino. Troverete ancora un paio di spaventapasseri alla fine della scalinata, eliminateli per distruggere la barriera e continuare attraverso la porta. Una volta all’esterno dirigetevi verso un’altra porta che vi condurrà alla cattedrale. Dirigetevi alla fine della parete orientale della cattedrale ed interagite con la colonna lampeggiante di fronte alla parete più lontana. Apprenderete la tecnica Hell Bound, che potrete provare sul blocco blu attiguo. Salite sul blocco e tenete premuto il bottone del lock-on. Mentre siete loccati al punto di appiglio sopra di voi, attaccate usando il Devil Bringer per permettere a Nero di raggiungere la balconata superiore. Proseguite lungo la balconata e usate un’altra volta l’Hell Bound per superare la spaccatura nella piattaforma, e raggiungerete una nuova porta a nord-ovest. Prima di lasciare la cattedrale, vi converrà recuperare la stella vitale sul pavimento inferiore. Guardate lungo il muro meridionale e la individuerete dietro le sbarre, rinchiusa in una specie di gabbia. Usate l’abilità Presa appena appresa per eludere le sbarre e recuperare la stella vitale s. La porta al piano superiore conduce ad un’altra sezione del terrazzo dove vi servirà usare una volta ancora l’Hell Bound ottenuto per procedere al cortile di sotto. Una volta che avrete seguito la vostra via a nord attraverso la hall vi troverete di fronte una colonna che nasconde una missione segreta. Interagite con questa colonna per accedere alla missione segreta. Annihilation – Missione Segreta 1 Questa sfida è piuttosto lineare ma richiede un andamento incessante; dovrete sconfiggere i nemici entro il tempo limite. Il tempo limite è abbastanza stretto quindi dovrete essere veloci nell’effettuare le uccisioni per raggiungere l’obiettivo. Muovetevi da un nemico all’altro velocemente e utilizzate la vostra abilità Presa per attrarre a voi i nemici e concatenare le combo, usate questa tattica per tutta la missione. La vostra ricompensa per il completamento di questa missione segreta sarà un frammento di blu orb. Dopo la missione segreta continuate fino trovare un altro pilastro Hell Bound per saltare fino ad un’altra balconata. Qui incontrerete un paio di spaventapasseri prima di proseguire in un’altra locazione fino a raggiungere un grande slargo. Aspettare che si raggruppi un buon numero di spaventapasseri, in modo da avere una buona occasione per costruire una combo devastante. Quando i nemici sono morti, si aprirà un cancello che porta al quartiere residenziale. Saltate già dal balcone rotto alla strade di sotto. Potrete incontrare un paio di spaventapasseri lungo la strada che percorrerete, ma sono piuttosto distanti, quindi non dovreste combatterne più di uno alla volta. Quando i nemici più vicini sono morti, cercate un vicolo in basso da cui si può saltare sul tetto di un edificio adiacente. Seguite la striscia di orb rosse sul tetto fino ad un alcova nascosta con un frammento di orb blu. Continuate attraverso la zona residenziale e troverete una porta che conduce alla Porta Caerula. A est c’è un ponte levatoio bloccato in posizione verticale. Per ora, tornate indietro sul lato ovest per trovare una Hell Bound. Attraversate il corso d’acqua fino all’altro bacino e troverete un cancello nella vicina casa della dogana. La prossima area è la prima zona mineraria, e appena vi ci troverete dovrete utilizzare un paio di Hell Bound per salire sulla passerella superiore dove c’è una statua di divinità. A sinistra della statua, in un angolo, è un’altra statua lampeggiante che blocca il passaggio. Attaccate la statua e effettuate una combo almeno di rango B per essere ricompensati con un frammento di orb blu. Recuperate la salute e attraversate la porta seguente per raggiungere la zona Ferrum Hills. È qui dove avrà luogo la battaglia con Berial, il boss di quest’area.Berial inizia la battaglia piuttosto calmo, muovendosi lentamente mentre colpisce gli edifici. Appena distrutti gli edifici lasciano dietro molte orb per ripristinare la salute, ed è questo il motivo per cui si dovrebbe cercare di mantenere Berial lontano da edifici, per quanto possibile. Mantenete gli edifici in piedi il più a lungo possibile in modo che, quando avete bisogno di salute, potete indurre Berial a distruggerli e recuperarli quando vi servono. Per ora, potrete stare in un angolo e colpirlo con la pistola. Berial vi attaccherà qualche volta, ma sono attacchi palesemente individuabili, lasciandovi il tempo di saltare così che Nero possa evitare gli attacchi sfruttando il fatto che durante l’animazione del salto diviene invulnerabile. Siate pazienti, e una volta che avrete tolto 2 tacche di salute a Berial, la battaglia cambierà. All’inizio Berial si accascerà al suolo, lasciandovi la possibilità di corrergli incontro e attaccarlo con un potente affondo di spada. Utilizzate l’Hell Bound per portare Nero di fronte al viso di Berial e poi colpitelo con la Red Queen. Quando sembra che Berial stia per alzarsi, eseguite un Devil Bringer (non un Hell Bound), per agguantare Berial e procurargli ingenti danni. Quando Berial si risolleverà, vi attaccherà un paio di volte e diventerà notevolmente più aggressivo. Il miglior modo per contrastare la sua aggressività è di usare un contro-attacco colpendo senza pietà la sua testa, utilizzate la Hell Bound e colpitelo con fendenti di spada a mezz’aria. I nuovi attacchi che vi porterà Berial includono una serie di spire di lava che partono dal terreno (correte da sinistra a destra per evitarle), alcuni attacchi in corsa (da evitare con un salto), e una esplosione di fuoco particolarmente pericolosa che si diffonde dal corpo di Berial. Quando  vedrete Berial illuminarsi, ripiegate rapidamente e cercate di effettuare un salto in concomitanza all’esplosione in modo che Nero possa evitarla. Se userete aggressivi attacchi con la spada e non perderete troppo tempo con inutili colpi di pistola, dovreste riuscire rapidamente a ridurre l’energia vitale di Berial. Se la vostra si è ridotta per via degli attacchi, attirate Berial vicino agli edifici e fateglieli distruggere così da recuperare delle orb e ripristinare la vostra salute. Dovreste quindi sconfiggere facilmente Berial e completare la missione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato