Assassin’s Creed Odyssey: Come respirare all’infinito sott’acqua

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 09-10-2018 16:07 Aggiornato il: 10-12-2018 9:10

Assassin’s Creed Odyssey ha davvero molto da offrire, sono numerosi i segreti da scoprire, le attività da completare ma sopratutto gli equipaggiamenti da sbloccare. Se vi state cimentando nell’ultimo capolavoro firmato Ubisoft, avrete sicuramente notato che non è possibile esplorare i fondali marini all’infinito, bisogna tornare di continuo in superficie per prendere ossigeno. 

A seguire vi riportiamo una Guida su come ottenere le abilità di Poseidone e non solo, dal suo Tridente al respiro infinito sott’acqua, cosi facendo potete esplorare i fondali marini senza preoccuparvi di risalire in superficie.  

Assassin’s Creed Odyssey: Come respirare sott’acqua all’infinito

Per respirare sott’acqua all’infinito, dovrete procurarvi il Tridente di Poseidone, potete trovarlo in un forziere situato sull’isola a nord di Samo, nei pressi del Tempio di Poseidone, caratterizzato dalla statua della celebre divinità greca.

Il forziere è situato sull’isoletta senza nome, ma dovrete vedervela con gli animali presenti nelle vicinanze che gli fanno la guardia, i quali dispongono di un livello molto alto, per cui assicuratevi di equipaggiarvi di tutto punto prima di recarvi sul luogo. 

Consulta il nostro indice per tutti i Trucchi e Soluzioni Assassin’s Creed Odyssey

Potete sempre fare la cosiddetta “toccata e fuga”, recandovi al forziere ed aprendolo per poi fuggire. Recupererete il Tridente di Poseidone, il quale dispone dell’incisione “Respiri sott’acqua“, equipaggiatelo (se avete raggiunto il livello 41) come arma secondaria per respirare sott’acqua all’infinito. 

Non è necessario utilizzarla in combattimento, potete anche usare l’arma primaria, l’importante è averlo almeno equipaggiato. In alternativa potete sempre recarvi da un Fabbro e incidere su un qualsiasi vostro equipaggiamento il “Respiro sott’acqua“. 

 Di seguito vi riportiamo un video che potrebbe tornarvi utile:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato