Xenoraid: Recensione, Trailer e Gameplay

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 16-11-2017 8:27 Aggiornato il: 10-04-2018 15:03

Chi non è cresciuto con i celebri shooter nelle sala giochi degli anni 80/90? Ci sono titoli che hanno segnato il passato videoludico di molti giocatori, tra cui Asteroids e Space Invaders. Quest’oggi vogliamo condividere con voi, la nostra Recensione di Xenoraid, approdato anche su Nintendo Switch. 

Xenoraid RECENSIONE

Xenoraid arrivò su dispositivi mobile Android e iOS diverso tempo fa, conquistando un posto anche nel Playstation Store di Sony e Marketplace di Microsoft, dunque, era inevitabile ritrovarsi il titolo tra gli Indie dell’eShop Nintendiano, sopratutto grazie alla portabilità di cui dispone la nuova console di casa Kyoto.

Xenoraid è a tutti gli effetti uno shooter nostalgico dal gameplay semplice e immediato, il quale propone due differenti modalità, la classica storia e la sopravvivenza, entrambe affrontabili sia in singolo che co-operativa locale.

La modalità storia è strutturata in livelli con una breve introduzione scritta, come fosse una visual novel, la quale ci introduce nella missione che dovremo affrontare, dall’ambientazione naturalmente spaziale.

L’astronave che controlleremo nel corso dell’avventura, è equipaggiata con due differenti tipologie di armi, le quali naturalmente variano a seconda dell’astronave che si decide di pilotare, tra le 7 disponibili di cui 4 accessibili fin dall’inizio.

Le astronavi possono essere potenziate e personalizzate, oltre che riparate tra un livello e l’altro, spendendo i crediti accumulati.  Ogni navicella è pensata per uno stile di gioco differente, per tanto prima di affrontare la missione, bisogna decidere quale utilizzare.

Nel corso dell’avventura, è possibile sbloccare ulteriori navi, dotate di lanciafiamme ed altri armamenti non indifferenti. La modalità co-op di Xenoraid permette in locale a due giocatori, di affrontare sia la classica storia, e quindi le varie missioni che la compongono, che la modalità sopravvivenza.

In ogni livello vi è un certo numero di nemici da sconfiggere, conteggiabili tramite degli appositi indicatori posti nella parte bassa dello schermo. Le armi della navicella si surriscaldano dopo pochi secondi di utilizzo, portando il giocatore a dosare il fuoco, utilizzandolo strategicamente.

Sul fronte grafico Xenoraid non brilla di luce propria, dando la sensazione di trovarsi di fronte a scenari usciti fuori da un kit per la creazione di videogiochi amatoriali, con animazioni discrete ed una colonna sonora ridotta all’essenziale. 

Il vero divertimento proposto dal titolo, risiede nella modalità Survival, la quale come suggerisce il nome stesso, consiste nel riuscire a sopravvivere il più a lungo possibile.  La mancanza di un comparto online fa la differenza, nonostante il titolo sia stato pensato principalmente per un uso casalingo. 

Xenoraid GAMEPLAY TRAILER

6.2

Grafica
6.0
60%
Gameplay
6.5
65%
Sonoro
5.5
55%
Longevità
7.0
70%
Trama
5.8
58%

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Recensore, Tester, Blogger e Youtuber, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento videoludico

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato