Xbox One Unboxing: Foto, Video Trailer e Recensione

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 25-11-2013 8:28 Aggiornato il: 10-04-2018 15:06

1451332_546021615483312_1781041531_n-600x450

Il 22 Novembre 2013, Microsoft ha lanciato sul mercato la nuova piattaforma di gioco chiamata XBOX ONE. Oggi vogliamo condividere con voi un articolo di unboxing con immagini, trailer e dettagli.

XBOX ONE:  L’unboxing della nextgen

La foto che potete vedere in alto è stata scattata alle ore 11.50 am (circa) del 22 Novembre 2013, pochi minuti dopo che il corriere mi ha consegnato il pacco contenente la console di nuova generazione.

All’interno del bundle ho trovato:

  • 1 controller xbox one
  • 1 headset
  • 1 kinect 2.0
  • forza motor sport 5 digitale
  • cavi e manuali
  • e ovviamente una xbox one

Al primo avvio della console vi verrà richiesto di effettuare una configurazione veloce (indicando lingua, località e connessione Wifi), successivamente invece dovrete effettuare un aggiornamento di sistema per un peso di circa 500Mb. L’aggiornamento oltre a migliorare la stabilità e le prestazioni della console, introduce numerose funzioni come la possibilità di acquisire video di gameplay e condividerli con gli amici.

Installazione e Download

Come vi ho accennato, Forza Motor Sport 5 è digitale il che significa che dovrete scaricarlo da xbox live cosa che vi sconsiglio di fare, preferite il RETAIL al Digitale anche perchè ho impiegato quasi una giornata intera per scaricare Forza Motor Sport 5 nonostante la mia linea sia una 20 MB, 40 GB di gioco sono pur sempre 40GB!

Come funziona il riscatto dei giochi digitali?

A differenza della XBOX360, su XBOX ONE vi sono 2 metodi per riscattare un gioco da xbox live:

  • Digitando il codice come avete sempre fatto
  • Mostrando al Kinect il grande codice QR riportato sulla parte posteriore della scheda di Forza Motor Sport 5

Il secondo metodo è valido sia per i giochi digitali che per gli abbonamenti live e per altri tipi di contenuti.  Durante la fase di download del gioco avviene anche l’installazione del gioco stesso, due procedure simultanee che vi faranno risparmiare tempo (per cosi dire).   Una delle novità introdotte da Microsoft, riguarda la possibilità di iniziare a giocare dopo una cera percentuale di download mentre scarica i restanti file in background. Con Forza Motor Sport 5 ho avuto modo di provare il primo circuito dopo il 13% di completamento, con Ryse invece (il secondo gioco da me acquistato) il discorso è stato assai differente (aggiungerei purtroppo).

Introducendo il gioco nella console sono stato costretto a scaricare 1Gb di aggiornamento, in seguito è partita l’installazione (obbligatoria) del gioco sul disco interno della console e infine un secondo aggiornamento una volta lanciato il titolo. Come con Forza 5 anche Ryse permette di giocare durante la fase di download e installazione.

Acquisire e Condividere

Prima vi ho citato questa funzione, ossia la possibilità di registrare un video di gameplay e condividerlo con gli amici. Come funziona? Una volta eseguito l’aggiornamento ci si troverà di fronte ad una schermata simile a Windows 8, altro non è che la dashboard della console, a questo punto avviate il Game DVR e settate la durata della registrazione cliccando prima su Avvia Clip. Avete la possibilità di registrare video di differenti durate in HD.

La console registra video in 3 casi:

  • Nei momenti salienti
  • Nello sblocco di certi obiettivi (funzione non ancora testata personalmente)
  • Manualmente
La nuova dashboard

Se siete stati abituati alla dashboard della XBOX360 per degli anni, è giunto il momento di adattarvi ad una nuova interfaccia grafica, moderna, rivoluzionaria, ricca di funzioni da scoprire. La dashboard della ONE è interattiva il che significa che potete avviare le varie funzioni con il controller o con la voce grazie ai comandi vocali impartiti da voi al Kinect di nuova generazione.

Oltre la possibilità di registrare e condividere gameplay, vi è un opzione davvero molto interessante riguardante la possibilità di giocare mentre si sta facendo altro, una sorta di multi tasking. Grazie a questa opzione chiamata “Affianca” potete giocare mentre videochiamate su skype o vedete la televisione (tanto per fare qualche esempio). Vi ci vorranno diverse ore per capire il funzionamento della nuova dashboard e scoprire tutte le funzioni e i suoi segreti.

Allo stato attuale mancano ancora numerose funzioni o per meglio dire comodità al quale eravamo abituati su XBOX360 come la possibilità di utilizzare una pendrive USB per salvare i progressi o caricare il profilo, riprodurre musica da un dispositivo esterno e cosi via dicendo, sicuramente è solo questione di tempo prima che Microsoft rilasci degli aggiornamenti di sistema.

Se non avete mai utilizzato la xbox360 allora il passaggio alla nuova generazione non sarà difficoltoso mentre se provenite dalla precedente console allora impiegherete tempo ad abituarvi alla nuovo utilizzo del tasto XBOX (logo della console) situato sul controller. Su Xbox360 premendo il tasto si apriva una sorta di mini dashboard da cui accedere agli obiettivi, amici, party, messaggi e cosi via dicendo, su XBOX ONE invece premendolo non accadrà nulla o almeno in dashboard, durante il gioco invece tornerà alla dashboard ma senza interrompere il gameplay quindi attivando una sorta di multi tasking.

In conclusione ritengo che la XBOX ONE sia una console fantastica in tutti i suoi aspetti (hardware e software), nulla da ridire, non appena mi giungerà la PS4 farò una recensione con unboxing anche sulla piattaforma di nuova generazione di casa Sony per cui stay tuned come si suol dire e a voi i commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato