Tekken 7: Recensione, Trailer e Gameplay

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 06-06-2017 8:40

A distanza di anni dal lancio del cabinato nelle salegiochi del sol levante, Tekken 7 arriva anche su PC e Console ed oggi vogliamo condividere con voi la nostra Recensione.

Il ritorno di Akuma

Partiamo subito da una New Entry molto interessante per il roster di Tekken 7, ci stiamo riferendo naturalmente ad Akuma che sicuramente conoscete se siete cresciuti con la serie Street Fighter. Grazie ad una collaborazione sorta tra Capcom e Bandai, è stato possibile portare nell’universo di Tekken questo celebre lottatore, probabilmente per compensare il mai arrivo di TEKKEN X Street Fighter.

Ma le novità non si limitano solo a nuovi personaggi ma anche a modalità inedite come la Playstation VR e La saga dei Mishima oltre la classica Arcade, Online ed una generosa presenza di accessori che consentono di personalizzare ogni singolo lottatore tramite l’apposito menù. 

La saga dei Mishima

Si tratta di una vera e propria modalità Storia che segue le vicende della famiglia Mishima di cui fanno parte Kazuya, Jin ed ovviamente Higashi e che si collega direttamente ai precedenti episodi della saga.

Tra un combattimento e l’altro veniamo accompagnati da cutscene in computer grafica con il supporto dei sottotitoli in lingua nostrana, filmati che è possibile saltare in qualsiasi momento passando all’azione. 

Nonostante la saga sia divisa in capitoli che è possibile rigiocare in qualsiasi momento, ci viene offerta la possibilità di affrontare delle mini storie con gli altri lottatori sbloccabili nel corso dell’avventura. 

 

Offline e Personalizzazioni 

Per coloro che non dispongono di un abbonamento PLUS su PS4 o GOLD su Xbox One per partecipare a intensi scontri online è possibile cimentarsi nelle 4 modalità pensate per l’Offline, dalla classica Battaglia Arcade dove bisogna sconfiggere un totale di 5 nemici alla Battaglia Tesoro nella quale il giocatore è chiamato a sconfiggere il CPU per guadagnare denaro a volontà oltre che oggetti per la personalizzazione dei lottatori. 

Non manca la possibilità di allenarsi tramite la Pratica o sfidare i propri amici in locale con la Battaglia Versus. Come accade in Street Fighter anche in Tekken è possibile personalizzare non solo i lottatori ma anche la scheda giocatore, scegliendo una delle tante piastre, titolo e barra dell’energia tra quelle sbloccate o acquistabili con le monete ottenute nel corso del gioco.

Per ogni lottatore vi sono differenti profili dove salvare le modifiche agli stessi, dai cappelli alla pettinatura ad occhiali, capi d’abbigliamento e accessori. 

Tekken in VR

Per la prima volta arriva la modalità VR in Tekken grazie al Playstation VR, nonostante non si tratti di una modalità di gioco entusiasmante. Gli sviluppatori hanno pensato bene di offrire 2 differenti tipi di utilizzo, dalla vista a 360 gradi dei singoli lottatori durante la personalizzazione ad una sorta di allenamento infinito ambientato in uno scenario stellato, dove è possibile guardarsi attorno durante i combattimenti. 

7.7

Tekken 7 riesce nuovamente ad appassionare tutti coloro che sono cresciuti con il celebre picchiaduro di Bandai, nonostante l'assenza della tanto amata modalità Storia a scorrimento in favore di un Allenamento VR in grado di stancare il giocatore solo dopo pochi minuti.

Grafica
8.0
80%
Gameplay
8.5
85%
Sonoro
7.5
75%
Longevità
7.5
75%
Trama
7.0
70%

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Recensore, Tester, Blogger e Youtuber, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento videoludico

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato