Teddy Floppy Ear: Mountain Adventure e Kayaking: Recensioni, Video Gameplay e Immagini

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 29-01-2015 9:17 Aggiornato il: 29-01-2015 9:53

Teddy Floppy

No, non c’è un errore nel titolo di questo articolo, oggi vi proponiamo ben due recensioni, parlandovi sia di Teddy Floppy Ear Mountain Adventure che di Teddy Floppy Ear Kayaking.

L’orsetto con l’orecchio piegato

Videogiocare è una passione e a volte ci porta anche a provare titoli di questo tipo, sviluppati principalmente per un pubblico composto da bambini. In Teddy Floppy Ear Adventure e Kayaking vestiamo i panni di un simpatico orsetto che ha una caratterista particolare che lo differenzia da tutti gli altri e da cui prende nome il gioco stesso, ossia la piegatura di una delle due orecchie.

Teddy Floppy Ear ci porterà in un mondo popolato da animali parlanti, scenari realizzati in 3D ma che non perdono il tocco dello stile cartoon ed enigmi facili da risolvere per un’adulto ma probabilmente con un pizzico di difficoltà per i bimbi. Trattandosi di un punta e clicca sarà possibile esplorare qualsiasi elemento o quasi presente sullo scenario semplicemente cliccando su di esso.

Tra enigmi ed esplorazioni

Nel corso dell’avventura ci imbatteremo in situazioni di vario tipo, in alcune di esse dovremo aiutare gli amici dell’orsetto ad uscire dai guai risolvendo enigmi, in altre ci verrà richiesto di esplorare l’ambiente alla ricerca degli oggetti che ci serviranno per proseguire nel corso della storia e che una volta raccolti si posizioneranno nell’inventario e potranno essere richiamati in qualsiasi momento.

Il gioco purtroppo è disponibile solo in lingua inglese per cui sarà al quanto difficile per i bimbi che non masticano bene tale lingua riuscire a capire che cosa fare, sia per quanto riguarda il doppiaggio che per i testi. In qualsiasi momento del gioco cliccando sull’icona in alto a destra sarà possibile consultare la mappa completa di tutti i posti che abbiamo già visitato o visiteremo nel corso della nostra avventura.

Come in ogni punta e clicca che si rispetti, anche in Teddy Floppy Ear vi sono icone differenti per ogni tipo di azione, dal fumetto per i dialoghi ai piedi dell’orsetto per la camminata, fino ad arrivare alle frecce per spostarsi di scenario in scenario.

Una colonna sonora coinvolgente

Il punto forte del gioco risiede sicuramente nella colonna sonora, coinvolgente quanto rilassante che accompagna il giocatore per tutta l’avventura. Anche il comparto grafico fa la sua parte sfoggiando un 3D curato e dettagliato con scenari fantastici seppur il carisma dei personaggi non sia molto reattivo.

A volte i dialoghi tra l’orsetto e gli altri personaggi nei quali si imbatterà nel corso dell’avventura non sfoggeranno animazioni brillanti per non parlare della lunga serie di parole inutili  per allungare il brodo come si suol dire, un tema per far capire al giocatore “prendi la macchina fotografica e scatta la foto”. Essendo un punta e clicca,comprendere i dialoghi è molto importante per capire dove andare e che cosa fare ed essendo in inglese (nonostante sia diventata una lingua universale) risulta assai difficile per un pubblico di età inferiore.

Conclusioni e Voti

Teddy Floppy Ear non si distacca poi molto dai classici punta e clicca ma sicuramente risulta una valida alternativa, 2 simpatiche avventure che vi permetteranno di trascorrere delle ore in compagnia del buffo orsetto strappandovi qualche sorriso di tanto in tanto, un gioco che nonostante la qualità tecnica non sia il massimo non è da trascurare.

  • Gameplay: 6.5
  • Sonoro: 7.5
  • Grafica: 7.0
  • Longevità: 6.0

Voto finale: 6.5

PRO

  • Scenari e personaggi dettagliati
  • Una colonna sonora coinvolgente
  • Un gameplay intuitivo

CONTRO

  • Disponibile solo in lingua inglese
  • Enigmi facili da risolvere
  • Animazioni nei dialoghi poco curate

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Recensore, Tester, Blogger e Youtuber, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento videoludico

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato