RECENSIONE UNDER NIGHT IN-BIRTH EXE:LATE

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 15-07-2016 8:32

Dopo il debutto in Giappone come cabinato e successivamente su PS3UNDER NIGHT IN-BIRTH EXE LATE approda anche su PC Steam ed oggi siamo qui per condividere con voi la nostra Recensione. Sviluppato inizialmente da French Bread e successivamente da Arc System Works, si presenta come un picchiaduro bidimensionale per gli appassionati del genere, in puro stile giapponese.

UNDER NIGHT IN-BIRTH EXE LATE

Shounen Manga in chiave picchiaduro

Come molti altri picchiaduro 2D provenienti dal paese del sol levante, anche UNDER NIGHT propone degli stralci di storyline multiple narrate attraverso dei dialoghi statici seppure brevi, ispirati alle visual novel asiatiche, le quali accompagnano il giocatore tra uno scontro e l’altro. A differenza di Blazblue ed altri capolavori del genere, padroneggiare i lottatori presenti in questo capolavoro richiederà diverso tempo in quanto ognuno di essi dispone di abilità uniche.

Tramite una barra chiamata GRD è possibile compiere combo devastanti, ricaricandosi tramite le azioni compiute durante lo scontro per scaricarsi velocemente dopo la combo. Tramite un indicatore posto in basso è possibile compiere dei bluff temporanei, tale barra si ricaricherà avvicinandosi all’avversario per scaricarsi quando ci si allontana mentre la barra GRD si carica per ogni colpo parato o per attacchi andati a segno.

UNDER NIGHT IN-BIRTH EXE LATE

Ritorno alle origini

Oltre la barra del GRD, ne è presente una seconda chiamata EXS la quale una volta carica permetterà di potenziare le azioni del lottatore al fine di incrementare notevolmente i danni inflitti. Le combo automatiche presenti nello scontro sono ispirate a Persona 4 Arena, consentendo ai giocatori meno esperti di poter sferrare colpi devastanti anche senza conoscere le basi di un picchiaduro, nonostante per compiere determinate combo servirà ricorrere alla lista delle combinazioni possibili.

16 in tutto i lottatori disponibili diversi tra di loro e bilanciati secondo il proprio stile, passando da lenti ma potenti a veloci e quindi agili ma in grado di sferrare attacchi più deboli. Il vero punto di forza risiede nel comparto grafico in cell shading ispirato a manga e anime, dalla modellazione dei personaggi agli scenari, proponendo animazioni e colori sgargianti tipici di un capolavoro nipponico, un ritorno alle origini del picchiaduro ben gradite.

UNDER NIGHT IN-BIRTH EXE LATE 2

Le modalità di gioco

Come ogni picchiaduro che si rispetti, anche UNDER NIGHT propone diverse modalità per soddisfare le esigenze dei giocatori, partendo dalla modalità online per coloro che amano sfidare giocatori provenienti da ogni parte del globo, al singolo suddiviso in Arcade, Storia ed altro ancora. E’ possibile decidere se cimentarsi negli scontri skippando i dialoghi e le cutscene e quindi focalizzando l’attenzione sugli incontri, oppure puntare sulla modalità storia che varia di personaggio in personaggio. Non manca la possibilità di consultare le classifiche e cambiare le impostazioni adattandole alle proprie preferenze.

4.0

Under Night vi conquisterà fin da subito se siete appassionati di picchiaduro vecchia scuola, sia per il comparto grafico in cell shading e in alta definizione che per il gameplay reattivo, veloce, intuitivo e immediato seppure ostico qualora si decidesse di puntare su combo devastanti per sconfiggere gli avversari. Un picchiaduro dove non basta premere tasti a caso per avere la meglio ma bisogna studiare ogni personaggio imparando a padroneggiarne ogni singola abilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato