Recensione Cell Damage HD

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 14-03-2016 8:03

Sono trascorsi 15 anni dall’ultima volta che abbiamo sentito parlare di Cell Damage, ed oggi siamo qui per condividere con voi la nostra Recensione della versione rimasterizzata del gioco uscita di recente su console di nuova generazione.
Cell Damage HD

Cell Damage: Esplosioni in alta definizione

Cell Damage HD è un racing game in puro stile Mario Kart, contraddistinto da un comparto grafico in cell shading, con i medesimi contenuti visti nell’edizione uscita su Game Cube, PS2 e PC ma con un comparto grafico rimasterizzato. 10 sono i personaggi che è possibile selezionare di cui alcuni da sbloccare nel corso del gioco, 13 invece le mappe o meglio circuiti sui quali è possibile gareggiare, dai cimiteri alle giungle, dal far west allo spazio aperto.

La particolarità del gioco risiede nella presenza di 3 differenti modalità: Colpi, Staffetta e Rally.In Colpi i giocatori devono massacrarsi a vicenda con le armi in dotazione cercando di stabilire il punteggio più alto per aggiudicarsi la vittoria, in Staffetta gareggiare da check point in checkpoint utilizzando le armi per mettere i bastoni tra le ruote agli avversari, in Rally invece destreggiarsi in una sorta di cattura la bandiera tutti contro tutt

Cell Damage HD

Non è tutto oro ciò che luccica

Cell Damage HD può essere giocato sia in solitaria contro gli avversari gestiti dalla CPU, che con gli amici tramite lo schermo condiviso o il cross buy per l’edizione playstation. Il gameplay di questo ironico racing game si dimostra intuitivo e immediato proponendo lo stesso o quasi stile di guida per tutti i veicoli del gioco, anche se dispongono di caratteristiche uniche.

L’assenza del multiplayer online si fa sentire, sopratutto dopo aver completato le modalità singole, e non disporre di amici in locale con i quali farsi due risate tramite la modalità schermo condiviso.Rispetto l’edizione originale Cell Damage HD sfoggia una risoluzione di 1080p con 60 FPS stabili, offrendo un cell shading e un gameplay piacevoli da ammirare, peccato per la semplicità degli ambienti.

Cell Damage HD gameplay

Cali di frame invece si avvertono nella versione portatile il che dimostra di come il titolo non sia perfettamente ottimizzato, altra pecca risiede nel comparto audio con doppiaggio in inglese poco carismatico e musiche che accompagnano le gare a volte ripetitive e stressanti, con effetti sonori poco curati. Se siete appassionati del genere troverete sicuramente Cell Damage divertente da giocare in famiglia ma se siete alla ricerca di novità sia rispetto l’edizione originale che con gli altri titoli del genere, resterete assai delusi.

Conclusioni e Impressioni

Cell Damage HD nonostante venga proposto con un comparto grafico in alta definizione e 60 FPS di puro divertimento, non offre nulla di nuovo rispetto l’edizione originale, con i medesimi contenuti, gameplay ripetitivo e assenza di un multiplayer online fondamentale nella nextgen. Se avete degli amici con i quali divertirvi in locale vi consigliamo di acquistarlo, in caso contrario potete rispolverare il vostro GameCube. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato