Outward: Recensione e Gameplay Trailer

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 03-04-2019 8:17 Aggiornato il: 03-04-2019 8:19

Dopo Trailer, premesse e promesse varie Outward è finalmente giunto su PC, PS4 e Xbox One, ed oggi vogliamo condividere con voi la nostra Recensione dopo aver trascorso un pò di tempo in sua compagnia.

Outward Recensione

Outward è la perfetta dimostrazione di come non basta avere tante idee su carta per renderle fattibili sul grande schermo, proponendo un’accozzaglia di contenuti senza curarsi della qualità del gioco. 

Vestiamo i panni di uno sconosciuto, il quale per qualche oscura ragione si ritrova su una spiaggia privo di indumenti ed equipaggiamenti vari, la nostra prima missione è quella di esplorare i dintorni alla ricerca di vestiti, torce ed ogni altro oggetto che può tornarci utile per la propria sopravvivenza.

Portata a termine la fase iniziale, veniamo a conoscenza di avere alle spalle dei grossi debiti, per evitare di ritrovarci senza abitazione siamo costretti a vagare per gli scenari in cerca di lavori e missioni, al fine di ottenere le monete necessarie. 

Fin dai primi minuti è possibile notare un comparto grafico ispirato agli RPG dei primi anni 2000, con volti imbarazzanti ed animazioni scadenti, scenari il più delle volte spogli e privi di carisma e nemici i cui pattern sono simili tra loro.

I movimenti del protagonista durante le schivate o gli attacchi risultano legnosi, lenti e impacciati, nonostante le buone premesse del team di offrire varietà nelle armi. Oltre le armi, torce, pozioni e quanto altro avremo la possibilità di portare con noi uno zaino, il quale oltre a consentirci il trasporto di maggiori oggetti, graverà sul movimento del protagonista.

In qualsiasi momento è possibile depositarlo a terra per recuperare velocità, al fine di affrontare al meglio (si fa per dire) gli scontri per poi riprenderlo. L’intelligenza artificiale dei nemici risulta davvero imbarazzante con nemici in grado di perderci di vista e perdersi a loro volta.

Le prime fasi dell’avventura ci porteranno ad affrontare i nemici cautamente, per quanto cerebrolesi siano, a causa della debolezza del protagonista, in grado di finire K.O con pochi colpi subiti,spingendo il giocatore a difendersi o schivare.

A differenza di molti altri RPG, la morte in Outward avviene in modo originale, perdere coscienza ci porterà a risvegliarci in un luogo differente a seconda della storia, pronti a ripartire con l’esplorazione.

Outward propone elementi survival come la sete, la fame, le malattie e cosi via dicendo, portando il giocatore a preoccuparsi non solo di tenere carica la barra vitale, ma anche di nutrirsi o curare le infezioni e malattie con metodi artigianali.

E come ogni survival che si rispetti non manca all’appello la possibilità di preparare un fuoco da campo, il quale richiederà legna, un acciarino e tutto l’occorrente per preparare pasti caldi, pozioni o semplicemente riposare attorno al focolare.

Non mancano all’appello freddo, umidità, caldo, stanchezza ed ogni altro fattore in grado di incidere sul gameplay. Numerose le righe di dialogo durante l’interazione con gli NPC, con doppiaggio in inglese e supporto italiano per i sottotitoli.   

Se il titolo fa acqua da ogni lato, a migliorare leggermente la situazione vi è la presenza della modalità co-operativa, la quale consente di affrontare esplorazioni ed ostacoli vari in compagnia di un amico.

Inutile dire che ogni parte dell’equipaggiamento che sia un’arma o un vestiario vanta specifiche proprie, fungendo non solo da fattore estetico ma anche garantendo al protagonista delle migliorie in salute, forza, resistenza e cosi via dicendo.

Giocato su Xbox One X il titolo è afflitto da numerosi cali di frame rate ed un comparto grafico medioevale, con modelli, scenari e animazioni imbarazzanti, dandoci la sensazione di trovarci all’interno di un gioco sviluppato frettolosamente. 

Un RPG che nonostante le buone premesse, è un vero disastro sotto ogni punto di vista, sopratutto in un epoca in cui numerosi altri RPG di alta qualità la fanno da padrone. 

Outward Gameplay Trailer

  • 5/10
    Grafica - 5/10
  • 3.5/10
    Gameplay - 3.5/10
  • 5.8/10
    Sonoro - 5.8/10
  • 4/10
    Trama - 4/10
  • 6.8/10
    Longevità - 6.8/10
5/10

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Tester, Recensore, Blogger ,Youtuber e Streamer, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento Videoludico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato