Oninaki: Recensione, Gameplay Trailer e Screenshot

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 27-08-2019 9:47

Se avete apprezzato titoli come I am Sestsuna e Lost Sphear, allora amerete anche Oninaki, l’ultima fatica del team Tokyo RPG Factory di Square Enix, che recensiremo quest’oggi per voi, anticipandovi che il gioco è già disponibile su PC, PS4 e Nintendo Switch.

Oninaki Recensione

Oninaki vi trasporta in un mondo diviso in 2 dimensioni, da un lato abbiamo il regno dei morti e dall’altra il regno dei vivi. Vestite i panni degli Osservatori chiamati in gioco Watcher, i quali hanno il potere di passare da una dimensione all’altra, comunicando sia con i vivi che con i defunti.

La missione degli Osservatori è quella di aiutare gli spiriti a risolvere le faccende in sospeso, al fine di oltrepassare la soglia che li porterà nell’aldilà, abbandonando definitivamente il mondo terrestre non solo con il corpo ma anche spirito.

Inutile dire che Oninaki fa leva sulle credenze popolari che vedono l’esistenza degli Shinigami, dei della morte la cui missione è quella di aiutare le persone ad oltrepassare.

Come altri titoli prodotti dalla medesima azienda, anche Oninaki offre una quantità generosa di dialoghi rigorosamente in lingua inglese per il testo e giapponese per il doppiaggio, nessun supporto per la lingua italiana, il che potrebbe scoraggiare coloro che non masticano l’inglese dall’acquisto.

A differenza di altri titoli RPG distribuiti da Square Enix, Oninaki strizza l’occhio ai combattimenti in tempo reale, abbandonando definitivamente il sistema a turni odiato da molti ed amato da altri, garantendo scontri frenetici e possibilità di muoversi liberamente negli scenari durante gli stessi.

Dopo l’introduzione verrete lasciati liberi di esplorare lo scenario, sconfiggendo nemici, aprendo forzieri e potenziare non solo l’equipaggiamento o abilità del protagonista ma anche degli Spiriti che viaggeranno con esso nel corso dell’avventura.

Inizialmente avrete a disposizione un solo spirito durante gli scontri, con il progredire della trama accederete ad ulteriori 3 che potranno essere richiamati in qualsiasi momento tramite lo stick analogico.

Ogni spirito chiamato Daemon vanta abilità, caratteristiche ed un super attacco differente, quest’ultimo utilizzabile a energia carica. Ogni Daemon può essere potenziato e migliorato in modo individuale, grazie ad un’apposito albero.

Il protagonista dispone dell’abilità di passare da una dimensione all’altra con la pressione dell’apposito tasto, ciò muta non solo lo scenario ma anche i nemici e personaggi incontrati. 

Vi troverete spesso ad avere a che fare con gruppi di nemici e Boss o lungi dialoghi tra il protagonista ed i cittadini che popolano il regno di Oninaki, oltre naturalmente gli spiriti nei quali vi imbatterete durante i lunghi viaggi, in scenari che mutano in biomi.

In qualsiasi momento è possibile richiamare il radar per orientarsi, accedere all’inventario dove sono riposti gli oggetti raccolti o acquistati, potenziare e migliorare le abilità del protagonista e Daemon ed altro ancora.

Portata a termine la missione introduttiva accederete alla città, dove interagire con i vari abitanti, fare shopping ed ottenere nuove missioni. 

Oninaki è un RPG con visuale isometrica ed un comparto grafico che ricorda Zelda Breath of the Wild, offrendo scenari e personaggi in stile Anime. Inizialmente avrete a disposizione un certo numero di pozioni ed un equipaggiamento standard, con il progredire della storia sbloccherete nuovi oggetti, consumabili e migliorie.

La decisione di rendere il titolo in inglese probabilmente potrebbe tenere lontani dallo stesso quella mola di giocatore che non mastica l’inglese, considerando che la trama è il cuore dell’esperienza offerta da Oninaki, nonostante sia possibile saltare i dialoghi, rendendo vano il lavoro del team nel proporre una storia coinvolgente ed originale.

Oninaki Gameplay Trailer

  • 7.8/10
    Grafica - 7.8/10
  • 8/10
    Gameplay - 8/10
  • 8.4/10
    Sonoro - 8.4/10
  • 9/10
    Trama - 9/10
  • 8.8/10
    Longevità - 8.8/10
8.4/10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato