Moto GP 20: Recensione, Gameplay Trailer e Screenshot

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 27-04-2020 10:19

Come ogni anno, la Moto GP non tarda ad arrivare con il videogioco ufficiale, sviluppato da Milestone e distribuito da Koch Media, ed oggi vogliamo condividere con voi la Recensione di Moto GP 20.

Il gioco è disponibile per l’acquisto su PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch. Quali sono le novità introdotte? Ci sono grandi cambiamenti rispetto l’edizione dello scorso anno?

Dopo aver trascorso il weekend in sella ad un amoto su Xbox One X quest’oggi è tempo di tirare le somme e analizzare il titolo con voi.

Moto GP 20 Recensione

Moto GP 20 come molti altri giochi di guida si apre con la creazione del pilota, il quale può essere personalizzato anche in un secondo momento. Quindi la prima cosa che dovrete fare è scegliere il volto del pilota e il colore della pelle, il nominativo, la nazionalità ed altri pochi dettagli.

Completata questa procedura verrete catapultati subito nel menu di gioco, il quale appare come sempre minimale e mette a disposizione del giocatore tutte le modalità di gioco disponibili, tra cui Modalità veloci, nuova carriera, multigiocatore, personalizzazione, modalità storica, contenuti scaricabili e le opzioni.

Analizziamo nel dettaglio ogni singola modalità per scoprire cosa Milestone ha preparato per i giocatori che decideranno di acquistare la nuova edizione della Moto GP.

Iniziamo dunque con le Modalità veloci, dove al suo interno è possibile trovare il gran premio e il campionato oltre la gara contro il tempo. Tutte le modalità in questione rientrano nelle cosiddette gare veloci e possono essere personalizzate secondo i propri interessi.

Potrete decidere ad esempio se attivare o meno gli aiuti alla guida, settare la difficoltà dei piloti avversari e il numero di giri, le condizioni meteorologiche e scegliere naturalmente la moto e i tracciati da includere nel campionato o gran premio.

Modalità di gioco riservate ai giocatori che non vogliono perdere tempo e buttarsi a capofitto fin da subito in una gara. La vera esperienza del gioco risiede nella Carriera, la quale permette di scegliere la classe di debutto, scalando le classifiche per arrivare al successo.

La Carriera offre la possibilità sia di partire fin da subito dalla Moto GP che passare per le Moto GP 2 e Moto GP 3. Carriera non è solo gare ma anche gestione del pilota, della moto e della squadra o staff.

In questa modalità sarete affiancati da un manager, il quale avrà l’arduo compito di mettervi in contatto con team ufficiali, farvi firmare dei contratti e portarvi al successo.

La Carriera permette al giocatore di partecipare a dei test ufficiali, creare il migliore assetto per la vettura, assumere nuovi membri dello staff come il Capo ingegnere, il telemetrista ed altri ancora, al fine di raccogliere dati per migliorare la Moto.

Interessante la possibilità di chiedere supporto direttamente alla casa madre dei vari componenti al fine di migliorare la moto, sviluppando il veicolo attraverso un avanzato albero delle abilità.

Se volete mettervi alla prova con altri giocatori online potete sempre cimentarvi nel multiplayer, il quale permette di creare una lobby privata o pubblica oppure entrare in una partita in corso.

L’esperienza multiplayer appare solida, con tempi di attesa ridotto rispetto al passato, permettendovi di scendere in pista contro altri corridori provenienti da tutto il mondo in poco tempo.

E se reputate la Carriera interessante allora non avete ancora visto la modalità Storica, la quale come suggerisce il nome stesso riguarda i piloti che hanno atto la Storia della Moto GP.

Si tratta in realtà di un sistema a sfide giornaliere, nelle quali potete cimentarvi in gare e competizioni di vario tipo, portando a termine degli obiettivi e piazzandovi sul podio per ricevere delle ricompense.

Come accade nei giochi di ruolo anche in Moto GP 20 avrete delle ricompense che si suddividono in comune, non comune, raro e ultra raro, permettendovi di portarvi a casa piloti di vario tipo.

Concludiamo con la Personalizzazione, il luogo ideale per rendere il vostro pilota o la moto più personali possibili. Potete personalizzare il pilota, il casco, il numero, il team e sbizzarrirvi con gli adesivi.

Non mancano poi all’appello i contenuti scaricabili, attualmente 2 disponibili di cui uno con delle monete da utilizzare nel multiplayer e l’altro con dei contenuti storici ottenibili fin da subito.

Come ogni gioco di guida non mancano poi Opzioni pensate per ridurre o incrementare la difficoltà, dall’attivazione o meno degli aiuti alla guida ad altri settaggi che rendono il titolo più simulativo o arcade.

Come contenuti avrete sicuramente notato di come Moto GP 20 sia estremamente generoso, non solo in tracciati e piloti ma anche competizioni ed attività varie.

Potete cimentarvi nelle gare veloci contro il tempo o computer, campionati e gran premi, una modalità Carriera di stampo manageriale ed eventi giornalieri basati su contenti storici.

Come visto in Doom Eternal e in altri giochi se effettuerete l’accesso giornalmente avrete sempre nuove sfide da portare a termine, facendovi restare incollati al titolo fino al lancio dell’edizione del prossimo anno.

Sul fronte grafico il titolo si comporta egregiamente nella modellazione delle Moto, meno invece per i piloti che non sono cosi’ realistici come ci si aspetti dalla fine di una generazione di console.

Ottimo il comparto audio che rispecchia fedelmente i suoni dei motori delle vetture, da elogiare i tempi di attesa per scendere in pista, i quali vi porranno di fronte caricamenti meno longevi possibili, il che dimostra di come il titolo sia stato ben ottimizzato su console.

Moto GP è tornato con un nuovo capitolo, pronto a stupirvi, divertirvi e intrattenervi, in un periodo in cui le competizioni possono avvenire solo digitalmente.

Moto GP 20 Gameplay Trailer

  • 7/10
    Grafica - 7/10
  • 8.5/10
    Gameplay - 8.5/10
  • 8/10
    Sonoro - 8/10
  • 8.5/10
    Longevità - 8.5/10
8/10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

Termini di ricerca:

  • caschi personalizzato moto gp 15
  • personalizzazione caschi moto gp 15