L.a Noire Switch Edition: Recensione, Trailer e Gameplay

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 29-11-2017 8:42

La settimana scorsa, abbiamo condiviso con voi, su gentile concessione di Rockstar, la nostra Recensione di L.A Noire (XBOX ONE X), quest’oggi invece, vogliamo riportarvi le impressioni sull’edizione Switch del titolo.

L.A Noire Recensione

In L.A Noire vestiamo i panni di un detective di nome Cole Phelps, da poco congedatosi dal servizio militare, il quale dopo un breve periodo nella polizia, viene promosso da agente di pattuglia ad investigatore.  

Nel corso della storia, dalla longevità generosa, ci ritroviamo ad indagare su svariati omicidi, nel tentativo di scoprire il colpevole, in una Los Angeles degli anni 50.

La prima differenza rispetto l’edizione Xbox One X, che abbiamo recensito la settimana scorsa, risiede naturalmente nel comparto grafico, il quale appare soddisfacente in versione portatile rispetto al grande schermo, dove le texture 4K viste, sulla console Microsoft, vengono accantonate a favore di un gameplay più dinamico ed originale, divertente e interattivo, grazie alle caratteristiche della nuova console di casa Kyoto.

La raccolta delle prove, l’analisi delle stesse e l’interrogazione dei testimoni, allo scopo di scoprire il vero assassino, ci porterà a sfruttare le potenzialità della Switch, sopratutto in versione portatile, grazie al supporto del giroscopio con i Joy-Con, il Rumble HD e ovviamente visuali inedite le quali si sposano alla perfezione con i comandi touch. 

In qualsiasi momento, possiamo consultare il taccuino per analizzare le prove raccolte, prima di trarre le conclusioni o proseguire con lo svolgimento delle indagini, il tutto accompagnato dal classico free roaming che abbiamo tanto amato nella serie GTA, con la possibilità a bordo di un veicolo, di esplorare la città di Los Angles in lungo e in largo.

Raccolto il numero sufficiente di prove, ci ritroveremo ad interrogare i testimoni, lasciando a noi l’arduo compito di stabilire se le risposte fornite sono veritiere o menzogne.  

Interrogati i testimoni, ci viene data la possibilità di agire in maniera differente, decidendo se assecondare e quindi scagionare il testimone dalle accuse o se dimostrargli la sua colpevolezza, concludendo il caso da gran detective.

Non mancano all’appello i classici inseguimenti a bordo di una volante o a piedi, cercando di acciuffare l’assassino o complice.Ad estendere la longevità del titolo, troviamo una quantità molto generosa di attività secondarie, con momenti action dove siamo chiamati ad impugnare le armi, dando vita ad una vera e propria sparatoria.

Rispondendo alle chiamate, è possibile sbloccare nuove attività, le quali verranno evidenziate sulla mappa e potranno essere raggiunte in qualsiasi momento, selezionandole dal taccuino.  

A differenza dell’edizione Xbox One X, la quale, nonostante la presenza del supporto 4K, risulta una semplice rimasterizzazione e nulla più, l’edizione Nintendo Switch del titolo si comporta egregiamente, con un gameplay dinamico e fluido.

Ottimo il comparto grafico cosi come il sonoro, il quale si sposa alla perfezione in ogni evento presente nel titolo. La possibilità di giocare L.A Noire in mobilità senza invidiare la contro parte, conferisce al titolo un posto meritato sulla vostra console, giustificando il costo per l’acquisto dello stesso.

Acquistando l’edizione Switch, potrete disporre sia del gioco base che di tutti i DLC rilasciati nel corso del tempo.   

8.2

L.A Noire su Nintendo Switch merita tutta la vostra attenzione, da un comparto grafico curato ad un gameplay fluido e quasi mai soggetto a bruschi cali di frame rate, a dimostrazione di come uno sviluppo ben concepito, nonostante i limiti dell'hardware a disposizione, possa riportare alla luce un titolo oramai abbandonato da tempo, offrendo ai giocatori, la possibilità di giocarlo sia a casa che in mobilità.

Grafica
8.2
82%
Gameplay
8.5
85%
Sonoro
7.8
78%
Longevità
8.5
85%
Trama
8.0
80%

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Recensore, Tester, Blogger e Youtuber, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento videoludico

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato