Insidia: Recensione, Trailer e Gameplay

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 05-10-2017 8:04

Pubblicato inizialmente in Early Access, Insidia diventa Free to Play, offrendo la possibilità ai giocatori di cimentarsi in questa nuova esperienza videoludica senza spendere un centesimo, a patto che naturalmente non si opti per i contenuti a pagamento proposti nell’apposito Pack, ed oggi vogliamo condividere con voi la nostra Recensione.

Insida Recensione

Insidia si presenta come uno strategico a turni, dove i giocatori all’interno di apposite arene, devono sfidarsi senza esclusione di colpi, il classico obiettivo in puro stile MOBA, semplificando i comandi e dove le meccaniche di gioco si distaccano lievemente dai titoli ai quali siamo stati sempre abituati, portando il giocatore a cercare di prevedere le mosse dell’avversario con largo anticipo.

Scesi sul campo di battaglia ci ritroviamo a scegliere il posizionamento iniziale dei 4 campioni a disposizione e l’ordine e l’ordine in cui li utilizzeremo. I personaggi che compongono la propria squadra sono selezionabili da una rosa di 7 in totale, suddivisi per classi e specializzazioni.

Tra i campioni presenti troviamo gli specialist, rivolti al lato difensivo, il cui obiettivo è quello di difendere il campo di battaglia tramite la costruzione di apposite torrette difensive. Oltre le classiche abilità attive abbiamo l’ultimate, la quale si sblocca nel corso della partita e che si attiva in determinate condizioni, riuscendo a donare un ruolo importante ai personaggi, peccato che non sia utilizzabile in prima persona.

Purtroppo però il tempo a disposizione per compiere la propria scelta è limitato, portandoci a volte ad agire frettolosamente, evitando di studiare attentamente il terreno di gioco. Le partite hanno una durata ridotta rispetto la media, ciò permette di affrontarne diverse in rapida successione, con la possibilità di cimentarsi anche in match profondi della durata di 20 minuti, a seconda delle scelte compiute. 

Il bilanciamento dei campioni presenta della lacune che non rovinano però l’esperienza di gioco proposta e l’affermazione del team di voler supportare a lungo il titolo, ci fa tirare un sospiro di sollievo sia in contenuti che in ottimizzazioni.

La necessità di conoscere appieno le potenzialità dei singoli campioni e il dover attuare le migliori strategie partita dopo partita, rendono il titolo a volte ostico, sopratutto a causa del poco tempo a disposizione. 

La disponibilità dei giocatori sui server è molto generosa, portandoci a individuare una partita disponibile in poco tempo, a dimostrazione di come anche la stabilità dei server sia davvero positiva. 

Insidia GAMEPLAY TRAILER

Graficamente parlando Insidia propone un comparto grafico in cell shading, il quale ricorda molto lo stile adottato da Blizzard in molti dei suoi titoli. Il mondo di gioco post apocalittica presenta elementi fantasy e sci-fi che si combinano alla perfezione dando vita a scenari gradevoli alla vista e lievemente caotici.

Purtroppo però il numero di mappe a disposizione è molto carente, augurandoci che in futuro ne vengano aggiunte ulteriori.  Buona l’intelligenza artificiale dei nemici, la quale si comporta egregiamente in molte occasioni, evitando di apparire goffa e insensata ed agendo in base alla decisioni prese in battaglia. 

Insidia è il titolo che fa al caso vostro se siete appassionati del genere e siete alla ricerca ad una valida ed originale alternativa ai classici MOBA.

6.2

Grafica
6.5
65%
Gameplay
6.0
60%
Sonoro
6.2
62%
Longevità
7.0
70%
Trama
5.5
55%

Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento, trascorre le giornate nei meandri più tenerbrosi della Transilvania, cibandosi di conoscenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato