Destiny 2 – La mente bellica: Recensione, Trailer e Gameplay

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 11-05-2018 8:28 Aggiornato il: 25-06-2018 19:38

Dopo la La Maledizione di Osiride, quest’oggi vogliamo condividere con voi la nostra Recensione della Mente Bellica, la nuova espansione di Destiny 2

Destiny 2 – La mente bellica Recensione

La nuova espansione porta con se non solo nuove missioni e location da esplorare ma anche delle correzioni al sistema di progressione, armi esotiche, crogiolo e varie attività, diventando a tutti gli effetti una vera e propria rinascita per il titolo.

Il team di sviluppo ha fatto tesoro dei numerosi feedback raccolti, proponendo migliorie e cambiamenti fin da subito evidenti. La Mente Bellica inizia con un filmato introduttivo, nel quale viene spiegata a grandi linee la trama, come accadeva con la Maledizione di Osiride.

La Guerra Rossa è finita e i pochi superstiti della Legione di Ghaul si sono rifugiati su Marte, pianeta sul quale furono progettate le Menti Belliche e dove avvenne il primo contatto con il viaggiatore.  

I ghiacciai su Marte si sono sciolti, portando alla luce le strutture della corporazione Clovis Bray, spetterà a noi esplorarle, sventando la nuova minaccia tornata alla luce dopo anni di ibernazione. Per portare a termine l’avventura principale occorrono circa 2 ore, dopo di che è possibile cimentarsi nelle attività secondarie.

A differenza della precedente espansione, nella Mente Bellica ci troviamo di fronte location molto più grandi da esplorare e di una qualità nettamente superiore, ricca di cunicoli ghiacciati e sale di contenimento.

Non mancano all’appello collezionabili da trovare e raccogliere, i quali spronano i giocatori a spulciare ogni angolo della nuova location, alla ricerca degli stessi.

Oltre i dati sparsi qua e la da Bungie, vi sono anche i nuclei mnemonici, che possono essere aperti tramite delle chiavi accumulate dal completamento delle attività sul pianeta rosso. Tra le nuove attività troviamo il Protocollo D’intensificazione, evento simile ad un’orda pubblica, pensato per chi ha raggiunto il livello massimo.

Al fine di intrattenere i giocatori il più a lungo possibile nella nuova espansione, Bungie ha pensato bene di proporre varie attività di gruppo, rendendo allo stesso tempo l’incremento del potere più lento del previsto.

Nuovi modificatori per gli Assalti Eroici con la possibilità di potenziare le armi esotiche, rendendole non solo accattivanti esteticamente ma anche adeguate agli eventi più impegnativi.

Con la Mente Bellica l’attenzione dei giocatori viene focalizzata sui vari eventi piuttosto che sulla storia principale, la quale come anticipato, può essere portata a termine in poche ore. Notevoli le dimensioni delle nuove location, nelle quali è possibile partecipare ad eventi di ogni tipo, o semplicemente girovagare per le stesse alla ricerca dei segreti ben celati da Bungie.

Se avete portato a termine La Maledizione di Osiride, non potete di certo lasciarvi sfuggire La Mente Bellica, che vi ricordiamo è inclusa nel Season Pass, per tanto se avete acquistato quest’ultimo ve la ritroverete in gioco.

Per rimanere sempre aggiornati su tutte le novità in tempo reale, vi invitiamo ad unirvi alla nostra community su Discord 

Destiny 2 – La mente bellica Gameplay Trailer

  • 8/10
    Grafica - 8/10
  • 8.5/10
    Gameplay - 8.5/10
  • 9/10
    Sonoro - 9/10
  • 7/10
    Longevità - 7/10
  • 7.5/10
    Trama - 7.5/10
8/10

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Recensore, Tester, Blogger e Youtuber, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento videoludico

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato