Xbox One : Microsoft chiarisce la questione dell’usato

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 23-05-2013 9:24

Da quando è stata annunciata la Xbox One, non si fa altro che parlare dell’usato, per la precisione del sistema che Microsoft ha deciso di adottare per combattere in parte sia la pirateria che il mercato dell’usato.

xbox one

Di seguito vogliamo fare un pò di chiarezza sulla questione usato su Xbox One, riportandovi le parole di Microsoft :

 Il sistema che abbiamo scelto di adottare, si basata su 4 punti focali

  • Portare il gioco a casa di un amico  
  • Vendere o scambiare il gioco con un amico
  • Prestare il gioco ad un amico
  • Vendere o scambiare il gioco in un negozio

Partendo dal primo punto, se i giocatori vogliono utilizzare un gioco a casa di un amico, potranno farlo solo ed esclusivamente con la gamertag su cui è stato attivato il gioco

Per il secondo punto, abbiamo ideato un sistema che permette ai giocatori di vendere o scambiare le licenze di gioco. I giocatori potranno inviare la licenza del gioco ad un altro giocatore, perdendo automaticamente i diritti sulla propria console. Questo significa che se un utente X trasferisce la licenza del gioco Y ad un utente Z, l’utente X non potrà più avviare il gioco, anche se esso è installato sull’hard disk. Quindi, coloro che riceveranno la licenza, potranno decidere se utilizzare il disco per installare il gioco o scaricarlo dal live gratuitamente.

Il terzo punto è identico al secondo. Che vogliate vendere il gioco o prestarlo ad un amico il discorso non cambia, dovete trasferire la licenza e quindi perdere il diritto di usare il gioco sulla console fino a quando l’amico non restituirà la licenza.

Ultimo punto riguarda la vendita in un negozio. I giocatori potranno trasferire le licenze ai venditori, questo significa che non sarà obbligatorio portare anche il disco in negozio, i futuri acquirenti potranno scaricare con tale licenza il gioco da xbox live.

Cosa ne pensate? A voi i commenti