Watch Dogs Legion supporterà il Ray Tacing su PC con le NVIDIA GeForce RTX

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 11-06-2019 11:07

NVIDIA e Ubisoft hanno annunciato oggi che NVIDIA GeForce RTX  è la piattaforma grafica ufficiale per Watch Dogs: Legion di Ubisoft, titolo previsto per l’uscita nel 2020.

Watch Dogs: Legion utilizzerà il ray-tracing in tempo reale e altre tecnologie avanzate di gioco NVIDIA per creare immagini straordinarie nell’attesissimo terzo capitolo del franchise AAA Watch Dogs.

Matt Wuebbling, Head of GeForce Marketing di NVIDIA ha dichiarato:

Ubisoft fa il massimo per ricreare al meglio le città presenti nei loro giochi e il ray tracing aggiungerà una profondità senza precedenti al look and feel dell’atmosfera londinese di Watch Dogs: Legion.

La storia della collaborazione di NVIDIA con Watch Dogs risale all’inizio del franchise e siamo pronti a sorprendere i PC gamer ancora una volta con il ray tracing in questo ultimo capitolo..

 Il ray tracing è la tecnica grafica avanzata utilizzata per dare ai film i loro effetti visivi ultra-realistici. Le GPU NVIDIA GeForce RTX contengono core progettati specificamente per accelerare il ray tracing, in modo che gli effetti visivi nei giochi possano essere visualizzati in tempo reale.

Chris Early, Vice President of Partnerships & Revenue di Ubisoft conclude:

La Londra futuristica di Watch Dogs: Legion prende vita con una vitalità e un realismo che possono essere raggiunti solo con il ray tracing. GeForce RTX sta guidando i giochi verso il futuro ed è la piattaforma perfetta su cui concentrarsi per Watch Dogs: Legion

Watch Dogs: Legion offre un’innovazione nel gameplay mai vista prima che ti permette di reclutare e giocare nei panni di chiunque tu veda nell’iconica città di Londra. Ogni singolo personaggio dell’open world è giocabile, e ognuno ha un retroscena, una personalità e un set di skill che ti aiuteranno a personalizzare la tua squadra unica. Porta i tuoi personaggi online e unisci le forze con gli amici per riprendere Londra in missioni co-op a quattro giocatori, sfide end-game ed eventi quotidiani. Benvenuto nella Resistenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato