Ubisoft svela la sua nuova Intelligenza Artificiale

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 28-12-2017 8:57 Aggiornato il: 28-12-2017 8:59

Ubisoft, ha ufficialmente svelato la sua nuova Intelligenza Artificiale, creando una sezione interna all’azienda, il cui scopo è quello di lavorare alla suddetta I.A, per fare da ponte di collegamento tra il Gaming e la Ricerca Scientifica. 

Ubisoft a capofitto nell’Intelligenza Artificiale

La nota software house, autrice di numerosi capolavori, ha deciso di abbracciare appieno la scienza, oltre che il settore videoludico, sviluppando una propria Intelligenza Artificiale, la quale si occuperà di semplificare molte operazioni tra cui la ricerca degli Esopianeti.

L’I.A in questione prende il nome di La Forge, come lo studio di sviluppo che se ne sta occupando, il quale mira ad unificare la ricerca scientifica alla creazione di videogiochi. La nuova unità prevede sia dipendenti accademici presso Ubisoft che progettisti avanzati, con lo scopo primario, di portare le scoperte fatte nel mondo reale dagli scienziati, nei giochi.

Ubisoft punta alla creazione ad esempio, di una versione in scala della Baia di San Francisco all’interno di Watch Dogs 2, sviluppando non solo la città come lo è realmente, ma popolandola di auto e pedoni guidati dal computer, dando al giocatore la sensazione di trovarsi in un ambiente urbano realistico, realizzando quindi un sistema di guida autonomo in ambiente urbano.  

Allo stesso modo, le tecnologie introdotte nel suddetto titolo, potrebbero dare vita ad auto reali in grado di interfacciarsi al meglio nel caos della Metropoli. Insomma una mano lava l’altra ed entrambe lavano il viso come si soul dire.

Attualmente La Forge è in fase sperimentale, per tanto il suo utilizzo potrebbe risultare assai ostico da comprendere, ma è solo questione di tempo per avere un chiaro esempio di ciò che potrebbe fare. 

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Recensore, Tester, Blogger e Youtuber, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento videoludico

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato