SUPER SMASH BROS ULTIMATE accusato di razzismo indiano

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 07-11-2018 8:17 Aggiornato il: 07-11-2018 8:18

Nonostante ancora non sia stato lanciato sul mercato, Super Smash Bros Ultimate è già stato accusato di razzismo, a causa della presenza di Mr Game & Watch tra i lottatori, a seguire maggiori dettagli. 

Super Smash Bros Ultimate: Un gioco razzista secondo i nativi 

In Super Smash Bros Ultimate tra i lottatori è presente il celebre Mr Game & Watch, il quale proviene dal gioco lanciato nel lontano 1982, dove il suddetto personaggio utilizzava attacchi di fuoco indossando un copricapo indiano e colpendo i nemici on la torcia.

I Nativi Americani residenti in USA, hanno giudicato tale rappresentazione come non adatta ai principi della popolazione, accusando Nintendo di razzismo nei confronti del loro popolo. Non è di certo la prima volta che Mr Game & Watch è al centro di polemiche, basti ricordare l’episodio del 2003 quando l’outfit indiano fu sostituito da quello ispirato ad un bandito. 

Nintendo non si è ancora espressa in merito, non sappiamo se verranno apportate modifiche al personaggio anche questa volta o se ignorerà le accuse, di seguito vi riportiamo il tweet con le immagini e vi ricordiamo che il gioco è atteso su Switch per il 7 Dicembre.

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Tester, Recensore, Blogger ,Youtuber e Streamer, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento Videoludico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato