Sony e la caccia ai pirati

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 17-02-2011 12:53

Sony ha deciso di farla finita con i pirati che avviano copie di backup sul PSN, cominciando i ban di massa. Durante la giornata di ieri ha inviato un avviso  via email che vi riportiamo a fine articolo dove invita tutti gli utenti a cessare l’utilizzo di software di sistema illegali.

Inizialmente Sony ha rilasciato il Firmware 3.56 per impedire l’accesso a coloro che avevano la modifica su firmware precedenti, successivamente ha bloccato il DNS che permetteva loro di raggirare l’aggiornamento di sistema, ma vedendo che i pirati sono riusciti con un software chiamato FuckPSN ad accedere ugualmente ha deciso drasticamente di iniziare i ban di massa come ha fatto Microsoft in 3 anni consecutivi.

A differenza di Microsoft, Sony ha deciso di dare una seconda occasione ai pirati, di pentirsi e tornare sulla diritta via, infatti coloro che elimineranno ogni forma di software illegale dalla console ed aggiorneranno al firmware ufficiale 3.56, saranno i benvenuti sul PSN, a tutti gli altri pena BAN. A voi la scelta !

Importante: Avviso per l’accesso ai servizi PlayStation(R)Network e Qriocity(TM)

Dispositivi di elusione non autorizzati sono stati recentemente rilasciati dagli hacker per il sistema PlayStation(R)3. Questi dispositivi permettono l’utilizzo di software non autorizzato o pirata.

L’uso di tali dispositivi o software viola i termini dell’Accordo di licenza per software di sistema per il sistema PlayStation(R)3, i Termini di Servizio e le Condizioni d’Uso e il suo Codice comunitario delle disposizioni di condotta.

In aggiunta, la copia o la riproduzione di software pirata è una violazione delle leggi internazionali sul copyright. Un dispositivo di elusione e/o un software pirata non autorizzato è attualmente in uso sulla sua PlayStation(R)3.

La invitiamo a terminare immediatamente l’utilizzo di ogni software pirata non autorizzato e rimuovere tutti i dispositivi di elusione dal suo sistema PlayStation(R)3.

La non rimozione totale di tali software e dispositivi porterà  alla sospensione permanente dell’accesso ai servizi PlayStation(R)Network e Qriocity(TM) dal suo sistema PlayStation(R)3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato