Rumors : Microsoft in ritardo di 6 mesi sulla nextgen

Pubblicato da: Shinobi SEO WEB- il: 30-04-2013 9:50

Secondo quanto riporta la famosa testata online, Kotaku, Microsoft sarebbe in ritardo con i lavori sulla Xbox di nuova generazione, di ben 6 mesi rispetto alla Playstation 4 di Sony.

xboxinfinity

Secondo le voci di corridoio, pare che il ritardo sia attribuito al fatto che Microsoft in questo ultimo periodo abbia cancellato numerosi progetti interni rivolti alla prossima generazione, perchè non raggiungevano gli standard di qualità richiesti. Cosi facendo, attualmente, Microsoft si ritrova in ritardo rispetto a Sony, questo significa che la Xbox potrebbe arrivare nei negozi mesi e mesi dopo il lancio della Playstation 4 di Sony. Il fatto che Sony abbia calato il sipario in anticipo rispetto a Microsoft, potrebbe essere una conferma di queste voci di corridoio.

Il 21 Maggio 2013, sarà il giorno in cui Microsoft annuncerà e svelerà al mondo la nuova console chiamata da alcuni Durango, da altri Xbox720 e dalla rete Xbox Infinity.

Se vi siete lasciati sfuggire i recenti dettagli trapelati sulla rete, vogliamo condividerli con voi di seguito :

  • Sistema in grado di registrare video di gameplay per poi condividerli sui social network
  • Nuovo sistema per gli obiettivi
  • Lista amici senza limiti simile a Twitter
  • Sistema always online per combattere la pirateria. Saranno gli sviluppatori a decidere se richiedere una prima connessione o una connessione permanente
  • Gli sviluppatori potranno aggiungere nuovi obiettivi anche senza rilasciare espansioni, in questo modo i giocatori potranno tornare su un gioco completato da tempo senza spendere ulteriori somme
  • Gli obiettivi potrebbero essere associati ad eventi settimanali o sfide
  • Il nome della console sarà Infinity e il suo motto è “Intrattenimento e possibilità infinite”.

Cosa ne pensate del sistema always online? Personalmente non credo in tale sistema, in quanto esistono molti consumatori che non hanno o utilizzano internet per una serie di ragioni, per cui lascerebbero sullo scaffale la nuova console di Microsoft, dando la precedenza a quella di Sony.